CPU

AMD, divulgate le specifiche della serie Ryzen 5000 Pro

Come vi abbiamo riportato diversi giorni fa, HP ha involontariamente diffuso nuove informazioni inerenti alle APU Ryzen 5000 (nome in codice Cezanne) di AMD. Apparentemente, la compagnia (come avvistato dal noto leaker @momomo_us) ha anche condiviso le specifiche della gamma Ryzen 5000 Pro tramite uno dei suoi documenti di supporto. La serie Pro, orientata agli utenti business e professionali, utilizza la stessa formula delle sue controparti tradizionali. Le APU Ryzen 5000 Pro sono dotate di potenti core Zen 3 e di una GPU integrata di classe Vega migliorata. I processori sono stati realizzati ancora una volta con un design monolitico del die e si basano sul processo di produzione a 7nm di TSMC.

Stylized render of AMD Ryzen RPO Mobile Processor inside a laptop
AMD Ryzen PRO Cezanne

La caratteristica più interessante della gamma Ryzen 5000 Pro è costituita dalla presenza di core Zen 3, che hanno dimostrato di offrire prestazioni migliorate a livello di IPC sino al 19% rispetto a Zen 2. A differenza dei chip Ryzen 5000 (nome in codice Vermeer) di AMD, queste nuove APU Zen 3 non offriranno il supporto all’interfaccia PCIe 4.0. Ryzen 5000 Pro utilizzerà l’attuale socket AM4, quindi un semplice aggiornamento del firmware dovrebbe essere più che sufficiente per far funzionare le APU sulle schede madri AMD esistenti. Ryzen 7 Pro 5750G, Ryzen 5 Pro 5650G e Ryzen 3 Pro 5350G sono l’equivalente Pro rispettivamente di Ryzen 7 5700G, Ryzen 5 5600G e Ryzen 3 5300G. I modelli Ryzen 7 e Ryzen 5 sono dotati, rispettivamente, di otto e sei core, mentre il Ryzen 3 si limita a quattro core. Tutti e tre i processori sfruttano il Simultaneous MultiThreading (SMT) per sostenere carichi di lavoro impegnativi.

Processore Core/Thread Base/Boost Clock (GHz) L3 Cache (MB) TDP (W)
Ryzen 7 Pro 5750G 8/16 3.8/? 16 65
Ryzen 7 5700G 8/16 3.8/4.6 16 65
Ryzen 5 Pro 5650G 6/12 3.9/? 16 65
Ryzen 5 5600G 6/12 3.9/4.4 16 65
Ryzen 3 Pro 5350G 4/8 4.0/? 8 65
Ryzen 3 5300G 4/8 4.0/4.2 8 65

Dal punto di vista delle frequenze, i processori Ryzen 5000 Pro dovrebbero essere identici alle loro controparti standard. La più grande differenza tra le due linee di prodotti è il set di funzionalità. Infatti, i modelli Pro sono dotati di funzionalità di sicurezza avanzate, 24 mesi di disponibilità e una garanzia di 36 mesi.

Le APU Ryzen 5000 Pro hanno un TDP di 65W, quindi non sono esigenti quando si tratta di requisiti di alimentazione o raffreddamento. A differenza dei processori Ryzen 5000, le APU Ryzen 5000 Pro possiedono una GPU Vega integrata abbastanza potente per la maggior parte dei carichi di lavoro quotidiani, quindi non è obbligatorio possedere una scheda grafica dedicata, a meno di non necessitare di prestazioni 3D particolari. Molte di queste APU Zen 3 saranno probabilmente impiegate in sistemi molto compatti e orientati al business.

Stylized render of AMD Ryzen Mobile Processor inside a laptop
AMD Ryzen PRO Cezanne

Sfortunatamente, al momento non sappiamo se queste le APU saranno disponibili anche sul mercato al dettaglio, dato che già in precedenza le APU desktop Ryzen 4000 (nome in codice Renoir) sono state destinate agli OEM.

Cercate una buona scheda madre da accoppiare ai nuovi processori Ryzen? ASUS ROG Strix X570-F con 14 fasi di alimentazione potrebbe essere una buona scelta. La trovate su Amazon a prezzo scontato.