Computer Portatili

AMD Turion 64 – prestazioni e consumo energetico

Pagina 1: AMD Turion 64 – prestazioni e consumo energetico

Introduzione

Nella prima parte di questo articolo abbiamo discusso della tecnologia che contraddistingue il processore AMD mobile Turion 64. Basandoci sulle ricerche effettuate nei nostri laboratori, abbiamo riscontrato che gli 11 processori Turion con velocità comprese tra gli 1.60 GHz e i 2.20 GHz sono soggetti ad un consumo energetico che varia dai 22 ai 35 Watt. Queste specifiche, abbinate alle funzionalità di risparmio energetico ed ai chipset a basso consumo, fanno sperare ad una durata della batteria da record. Abbiamo anche esaminato le funzionalità del processore AMD Sempron 2800+ 64 bit, e lo abbiamo incluso in questo articolo per confrontarlo direttamente con l’Intel Celeron M. In questa seconda parte ci occuperemo delle prestazioni pure sottoponendo i notebook di prova alla nostra suite di benchmark..

Per testare l’AMD Turion e il Mobile Sempron ci siamo avvalsi del portatile MSI M635


Turion64 and Mobile Sempron Test platform: MSI Megabook M635


Turion64 e Mobile Sempron: MSI Megabook M635


I nostri test e i sistemi di prova a confronto

La piattaforma di prova Intel, il notebook Gigabyte W511A, è equipaggiato con la scheda grafica ATi X700. Per cercare di rendere il confronto tra il Turion 64 e l’Intel Centrino il più preciso possibile, abbiamo innalzato il clock della scheda grafica del notebook MSI ai livelli della scheda presente nel sistema Gigabyte. Più specificatamente, la frequenza del core è stata portata da 351 MHz a 357.75 MHz, e il clock della memoria è stato alzato da 297 MHz a 344.25 MHz.

Only for testing: Moderate overclocking of the Mobile X700 and the Hynix video RAM in the Megabook M635.


Solo per il test: un po’ di overclocking per la scheda grafica Mobile X700

Secondo il produttore, il sistema di raffreddamento del sistema MSI M635 lascia un po’ di spazio all’overclocking. Entrambi i notebook erano equipaggiati con 128 MB di RAM video.

Sempre con lo scopo di confrontare i due processori ad armi pari, abbiamo scelto il modello Gygabyta W511A equipaggiato con memoria DDR333. Basandoci sui risultati ottenuti con i test della piattaforma Centrino Sonoma, la differenza prestazionale tra le memorie DDR333 e le DDR2 è in ogni caso minima. Detto ciò, è anche importante considerare che la piattaforma Centrino con moduli DDR2 permette prestazioni migliori per quanto concerne la durata della batteria. Questo perché il voltaggio di funzionamento delle memorie DDR è leggermente maggiore e quindi impatta negativamente sull’autonomia.

Pagina 1: AMD Turion 64 – prestazioni e consumo energetico

Indice