Software

Con i Chromebook potrete anche rispondere al telefono

Negli ultimi tempi i Chromebook si sono diffusi parecchio, anche a causa dell’aumento di telelavoro e didattica a distanza imposti dalla pandemia. Macchine che inizialmente erano considerate alternative più semplici ai sistemi Windows e macOS, ora sono ritenute altrettanto valide e gli utenti, com’è normale che sia, chiedono che vengano aggiunte sempre più funzionalità. A questo proposito, Chrome Unboxed ha scovato, in una revisione del codice di Chromium, una novità decisamente interessante.

La funzionalità in questione esiste già sia su Windows che su Mac e siamo sicuri verrà apprezzata anche da chi usa un Chromebook, in abbinata a un telefono Android: grazie a Phone Hub sembra sarà possibile rispondere alle chiamate in ingresso direttamente dal Chromebook. Allo stato attuale, l’applicazione Phone Hub permette di visualizzare le notifiche del telefono, le schede di Chrome usate di recente e di rispondere a eventuali messaggi; l’aggiunta delle telefonate porterebbe l’integrazione smartphone-Chromebook allo stesso livello (o quasi) di quella che c’è attualmente tra iPhone e Mac, o tra smartphone e PC Windows tramite l’app “Il tuo telefono”.

La possibilità di rispondere alle telefonate potrebbe essere disponibile solo sui telefoni Pixel, per cui Google ha in serbo diverse novità il prossimo 19 ottobre, con l’annuncio di Pixel 6. È anche possibile che l’aggiornamento di Phone Hub necessiti della versione più recente di Android, nonostante attualmente sia compatibile con tutte le release dalla 5.1 in poi. Tenendo però conto che l’app “il tuo telefono” per Windows supporta la funzionalità da Android 7.0 in poi, tendiamo a credere che Google non voglia escludere dal proprio ecosistema troppi dispositivi e che rilascerà l’aggiornamento di Phone Hub in modo che sia compatibile con il maggior numero di smartphone possibile.