Tom's Hardware Italia
CPU

Core i9-9900F in arrivo? Intel pronta a spremere Coffee Lake Refresh

Nel database di SiSoftware compare un inedito Core i9-9900F, che si unirà ai suoi fratelli Core i9-9900K, 9900KF e 9900T.

Intel sembra determinata a massimizzare i profitti sulla nona generazione di processori Core (Coffee Lake Refresh), usando anche i die non del tutto funzionanti. Un nuovo processore ha, infatti, fatto il suo esordio nel database di SiSoftware: si parla del Core i9-9900F, che si unirà ai suoi fratelli Core i9-9900K, 9900KF e 9900T.

Semplicemente osservando il suo nome è possibile intuire alcune caratteristiche del nuovo arrivato in casa Intel. Il suffisso “F” sta a significare che il processore non avrà una GPU UHD Graphics 630 (GT2, GT è l’acronimo di Graphics Technology) attiva, ovvero richiederà agli utenti l’uso di una scheda video dedicata.

Si può anche notare la mancanza del suffisso “K”, dalla quale si può dedurre che il moltiplicatore di questo processore sarà bloccato. Riassumendo, sembra che il Core i9-9900F non sarà altro che una versione non overcloccabile dell’originale i9-9900K, senza la grafica integrata.

Modello Core/
Thread
Moltiplicatore Frequenza
base (GHz)
Frequenza
Boost (GHz-Core)
Memorie GPU
integrata
Cache TDP Prezzo
suggerito
Core i9-9900K 8 / 16 Sbloccato 3.6 5 GHz (1 / 2 Core)
4.8 GHz (4 Core)
4.7 GHz (6 / 8 Core)
DDR4-2666 Intel UHD
Graphics 630
16MB 95W $488-$499
Core i9-9900KF 8 / 16 Sbloccato 3.6 5 GHz (1 / 2 Core)
4.8 GHz (4 Core)
4.7 GHz (6 / 8 Core)
DDR4-2666 N/A 16MB 95W $499
Core i9-9900F 8 / 16 Bloccato 3.1 ? DDR4-2666 N/A 16MB ? ?
*Core i9-9900 8 / 16 Bloccato ? ? DDR4-2666 Intel UHD
Graphics 630
16MB 65W ?
Core i9-9900T 8 / 16 Bloccato 1.7 3.8 GHz (1 / 2 Core)
? GHz (4 Core)
3.3 GHz (6 / 8 Core)
DDR4-2666 Intel UHD
Graphics 630
16MB 35W ?

*=non confermato

Appartenendo alla famiglia di processori Coffee Lake Refresh, il Core i9-9900F sarà prodotto con il processo produttivo a 14nm++. Il processore offrirà 8 core / 16 thread e 16 MB di cache L3. Secondo SiSoftware, il Core i9-9900F avrà un clock di base di 3,1 GHz, che risulta essere di 500 MHz inferiore rispetto ai fratelli maggiori “K” e “KF”. Tuttavia, il chip sembra poter raggiungere i 5 ed i 4,8 GHz in Turbo rispettivamente su due e quattro core.

Ci sono diverse teorie che possono spiegare questa disparità di frequenze; è possibile che il processore sia ancora in fase di sviluppo e che Intel debba ancora stabilire il clock. È anche possibile che la motherboard di test non abbia riconosciuto il Core i9-9900F a causa di un mancato aggiornamento del BIOS e che dunque la frequenza della CPU non venga riconosciuta correttamente.

In ultima ipotesi è possibile che Intel abbia voluto ridurre il TDP (Thermal Power Design) del processore, portando a un inevitabile crollo della frequenza di base. Qualsiasi sia l’ipotesi più probabile, non avremo informazioni certe finché il nuovo arrivato non farà capolino nei negozi, o sul sito di Intel.

Parlando di negozi: il Core i9-9900F avrà, probabilmente, un prezzo molto simile a quello del ben più completo 9900K, che ricordiamo essere di 499 dollari di listino. Come abbiamo già visto con il modello Core i9-9900KF, infatti, non è detto che un processore meno completo venga venduto a un prezzo minore – almeno non secondo le attuali politiche di Intel.