Tom's Hardware Italia
Case e PC Completi

Deepcool, due nuovi case Matrexx 55 dove gli RGB sono protagonisti

I due nuovi case di Deepcool sono dei mid tower dalle linee minimali, pensanti per chi ama gli RGB e vuole mettere in mostra le proprie creazioni.

Deepcool ha annunciato di voler ampliare la sua gamma di case Matrexx 55 con due nuovi modelli, il Matrexx 55 ADD-RGB e il Matrexx 55 ADD-RGB 3F.

In entrambi i case troviamo degli RGB addressable già programmati di fabbrica con cinque diversi profili, selezionabili con un apposito tasto posto sul pannello I/O frontale. Si può scegliere tra illuminazione statica e dinamica oppure tra gli effetti breathing, comet e “fashion collision”. Nel caso vogliate invece personalizzare i led, è possibile farlo attraverso i software delle schede madre compatibili.

In tutti e due i prodotti sono anche presenti delle strisce led ADD-RGB, l’azienda però non ha fornito maggiori dettagli in merito.

I due nuovi Matrexx supportano anche diverse piattaforme per la sincronizzazione degli RGB: sono presenti sia un connettore specifico con cui collegare i led dello chassis all’ecosistema Deepcool / GamerStorm e un altro universale per connettori 5V a 3 pin. Deepcool non ha specificato le differenze tra il connettore dedicato al proprio ecosistema e quello universale.

Per quanto riguarda l’aspetto tecnico, sono supportate schede madre fino al formato E-ATX e, per il raffreddamento, radiatori fino a 360 mm. L’unica differenza tra i due nuovi modelli sta nel numero di ventole preinstallate: il modello “3F” include infatti tre ventole frontali da 120 mm, rigorosamente dotate di RGB.

Materiali ABS + SPCC (pannello in acciaio spesso 0.6 mm), vetro temperato (spesso 4 mm)
Dimensioni 440 x 210 x 480 mm
Peso 6.97 kg
Slot 3,5 / 2,5 pollici 2
Slot 2,5 pollici 2+2
Porte I/O

1x USB 3.0, 2x USB 2.0, 1x Audio (HD), 1x Mic,

1x pulsante RGB

Slot di espansione 7
Alimentatori supportati ATX PS2 (lunghezza massima 170 mm)
Cable management 23 mm di spazio
Altezza massima dissipatore CPU 168 mm
Lunghezza massima scheda video 370 mm
Ventole supportate

Pannello posteriore: 1x 120 mm

Pannello superiore: 2x 120 mm / 2x 140 mm

Pannello frontale: 3x 120 mm

Radiatori supportati

Pannello posteriore: 120 mm

Pannello superiore: 120 / 140 / 240 mm

Pannello frontale: 120 / 240 / 360 mm

I case introducono anche una copertura per l’alimentatore, pensata per migliorare il cable management e non presente sulla precedente generazione. Per il resto non sembrano esserci ulteriori novità: entrambi i Matrexx 55 restano chassis mid tower con i pannelli laterale e frontale in vetro temperato spessi 4 mm e con un buon flusso d’aria, sia in entrata che in uscita.

Entrambi i case dovrebbero essere disponibili più avanti durante il mese di novembre al prezzo di 50 e 75 dollari, rispettivamente.