CPU

Intel Core Alder Lake e Raptor Lake: spuntano nuovi dettagli sulle prossime CPU

Il canale YouTube Moore’s Law is Dead ha pubblicato un video dove vengono rilasciate ulteriori informazioni riguardanti il design, le specifiche e il lancio delle CPU Intel Alder Lake di 12a generazione e Raptor Lake di 13a generazione. Sembra che le presunte informazioni provengano ancora una volta dalla fonte affidabile dello youtuber, che si è rivelata molto accurata nell’ultimo periodo, quindi vale la pena dare un’occhiata a cosa ha da dire Moore’s Law is Dead.

Va sottolineato che alcune delle informazioni contenute nel video sono già state divulgate in passato grazie ad alcune indiscrezioni e fughe di notizie, ma ci sono parecchie importanti novità di cui vale la pena parlare.

CPU Intel Core Alder Lake

Partendo dall’imminente Intel Core Alder Lake, una diapositiva ufficiale lo definisce come “un’architettura CPU rivoluzionaria”. La società afferma che i suoi processori di dodicesima generazione offriranno un aumento delle prestazioni del 20% a thread singolo e 2 volte le prestazioni della generazione precedente nelle attività in multi-thread.

Credits: Videocardz

Come riporta anche WCCFTech, le CPU Intel Alder Lake saranno le prime CPU basate sul nuovissimo processo Enhanced SuperFin a 10nm, che è una versione raffinata e ottimizzata del SuperFino a 10nm utilizzato per le attuali CPU Tiger Lake. In una diapositiva Intel evidenzia anche alcune delle caratteristiche chiave delle sue CPU Alder Lake, come l’utilizzo di un design di core ibrido, che includerebbe sia i core Golden Cove (successore di Willow Cove) sia i core Gracemont che sono la generazione successiva dell’architettura Atom.

Per quanto riguarda l’I/O, le CPU Intel Alder Lake includeranno sia il supporto PCIe Gen 5 che PCIe Gen 4, Intel WiFi 6E (Gig+) e il supporto Thunderbolt 4. Per quanto riguarda la memoria, verranno fornite con una vasta gamma di opzioni che vanno da DDR5/DDR4 per i desktop e LPDDR5/LPDDR4 per i laptop. Le CPU Intel Alder Lake dovrebbero offrire fino a 16 core per quanto riguarda la serie “K” per desktop e la serie “HX” per laptop.

CPU Intel Core Raptor Lake

Intel sta anche preparando la sua linea di CPU di tredicesima generazione, conosciuta come Raptor Lake. Dovrebbe essere un miglioramento di Alder Lake sotto molti aspetti, ma senza grandi stravolgimenti. Ad esempio essenzialmente manterrà la maggior parte delle nuove funzionalità integrate da Alder Kale, come il supporto DDR5 e PCIe 5.0. Il nuovo core, in questo caso, sarà chiamato Raptor Cove e sarà una versione aggiornata di Golden Cove, con diversi miglioramenti.

Per le CPU desktop, si afferma che la gamma riceverà nuove modifiche al core ibrido per migliorare le prestazioni: i principali aggiornamenti offriranno IPC, frequenze di clock e prestazioni per watt migliorati rispetto ai core Golden Cove di Alder Lake.

Un altro grande aggiornamento sarà il numero di core: Intel starebbe pianificando di mantenere il numero dei “big core” (Raptor Cove), ma dando una spinta ai “little core” (Gracemont). I chip Raptor Lake dovrebbero avere 8 core Raptor Cove e 16 Gracemont che aiuterebbero a migliorare immensamente le prestazioni multi-thread, per un totale di 24 core.

C’è anche una menzione alla cache della CPU per il gaming, che potrebbe essere una risposta alla cache di AMD. Non si sa se sarà una cache DRAM incorporata presente su Raptor Lake o un design L2/L3 potenziato, ma ci saranno grandi miglioramenti delle prestazioni nei giochi che aiuteranno Intel a competere con le CPU Ryzen di AMD.

La gamma Raptor Lake dovrebbe essere lanciata il prossimo anno e sarà contrapposta direttamente alle CPU desktop Ryzen “Raphael” di AMD. Le informazioni divulgatevi da Moore’s Law is Dead sono davvero molte, perciò vi invitiamo a vedere il suo video pubblicato su YouTube.