Software

Le migliori VPN per Netflix del 2021

Usare una VPN per sbloccare Netflix (ma anche altri servizi di streaming come Prime Video e Disney Plus) è uno dei casi d’uso più diffusi fra gli utenti privati, in particolar modo durante i lockdown provocati dalla pandemia di COVID-19. Infatti, il consumo di contenuti multimediali è aumentato a causa della permanenza forzata in casa, specialmente se consideriamo il numero di persone rimaste bloccate all’estero per motivi di lavoro e che si sono trovate escluse dai contenuti del catalogo italiano per via dei blocchi regionali.

Infatti, la maggior parte, se non la totalità, dei servizi di contenuti in streaming impone dei vincoli territoriali ai propri cataloghi, vuoi per motivi di diritti, vuoi per altre logiche commerciali. Di conseguenza, il catalogo italiano sarà esclusivamente consultabile da connessioni ubicate in Italia, quello statunitense dagli utenti collegati negli States e così via.

In questa guida, vogliamo concentrarci sulle migliori VPN per Netflix, per sbloccarlo e guardarlo senza limiti di geolocalizzazione, poiché Netflix è uno dei servizi che pone i blocchi più severi e difficili da aggirare, infatti non tutti i servizi VPN sono adatti a questo tipo di utilizzo.

Vogliamo precisare che con questo articolo non intendiamo invogliare gli utenti a violare i Termini di utilizzo del servizio, piuttosto riteniamo che possa essere utile per chi in questo momento si trova fuori dal territorio italiano per motivi di lavoro o di studio, ma vuole comunque godersi il catalogo italiano. Non vogliamo entrare nel merito circa l’opportunità o meno di imporre dei limiti geografici, ma è doveroso informarvi che il tentativo di accedere a cataloghi non italiani dall’Italia è a vostro rischio. Vi suggeriamo di leggere attentamente le condizioni d’uso di Netflix prima di utilizzare una VPN per aggirare i blocchi geografici. Tom’s Hardware non approva né promuove mai l’uso delle VPN per scopi di pirateria.

Detto questo, abbiamo stilato per voi la classifica delle migliori VPN per Netflix, per aiutarvi a scegliere quella più adatta alle vostre esigenze. Buona lettura!

Con una VPN potete eliminare tutti i vincoli geografici della vostra connessione
VPN - Cos'è, a cosa serve

Cos’è una VPN e a cosa serve?

In poche parole, una VPN  una tecnologia che offre sicurezza a reti pubbliche e private, per consentire ai suoi utenti di navigare in modo anonimo e protetto. Si tratta di un tipo di connessione che non richiede una rete creata ad hoc, ma che ne offre lo stesso livello di sicurezza, pur utilizzando un protocollo di trasmissione pubblico e condiviso. Infatti, la VPN, acronimo di virtual private network, si comporta esattamente come una rete privata, ma senza i limiti territoriali imposti dalle reti fisiche.

Il concetto, naturalmente, è molto più complesso, ma diciamo che, in generale potete usare una VPN per:

  • Proteggere la vostra connessione quando usate una rete pubblica (ad es. in aeroporto o in hotel)
  • Cambiare il vostro indirizzo IP e bloccare il tracciamento delle vostre attività online
  • Accedere a contenuti con blocchi geografici, facendo credere al servizio di essere collegati da un’area inclusa fra quelle autorizzate.

Se volete approfondire, vi rimandiamo alla lettura del nostro articolo “VPN: cos’è, come funziona e a cosa serve“, in questa sede, vi basti sapere che questa guida si concentra sul terzo punto che abbiamo indicato sopra.

Quali sono le migliori VPN per Netflix?

Abbiamo testato diversi provider nel corso del tempo, elencando quelle che riteniamo fra le migliori VPN sul mercato attualmente. Come potrete notare, ce ne sono alcune che si distinguono in modo particolare sia per il rapporto qualità/prezzo che per le tipologie di servizi offerti. Ma qui ci focalizziamo principalmente sull’effettiva capacità di un servizio di VPN di sbloccare l’accesso a Netflix. Questo non significa che se una buona VPN non è indicata qui sia da scartare a priori. Semplicemente, per lo scopo specifico di questa guida, non è indicata, ma ciò non toglie che possa essere eccellente in altri contesti. Ma ora procediamo senza indugio con la nostra classifica.

ExpressVPN

ExpressVPN bestof

Abbiamo già avuto modo di dire la nostra su ExpressVPN, e ancora una volta, si è dimostrata la migliore VPN, non solo in assoluto, ma anche per sbloccare Netflix. Nei nostri test, abbiamo riscontrato una percentuale di successo del 100%: non abbiamo mai avuto problemi ad accedere a Netflix senza blocchi, inolte, come vantaggio aggiuntivo, dobbiamo citare l’estrema semplicità di installazione e utilizzo delle app e del servizio in generale.

Probabilmente non si tratta del servizio più economico sul mercato, tuttavia la sua qualità giustifica appieno il prezzo da pagare, inoltre avrete la possibilità di provarlo con un rimborso garantito a 30 giorni, senza rischi e senza troppe spiegazioni.

I piani in abbonamento attualmente disponibili sono:


NordVPN

Credit: Foto di Stefan Coders da Pexels
NordVPN

NordVPN è un altro provider che abbiamo avuto modo di apprezzare molto, sia per quanto riguarda la sicurezza che per le velocità garantite. Nei nostri test su Netflix, non abbiamo mai riscontrato problemi, con pochissimi cali di velocità rispetto alla nostra connessione. Con NordVPN, potrete accedere facilmente ai cataloghi Netflix di Regno Unito, Paesi Bassi, Canada e Giappone, in ogni caso la sezione del sito dedicata all’assistenza è davvero ottima, completa e ben organizzata. Troverete tutto quello che vi serve per aggirare eventuali ostacoli o risolvere possibili problemi, per godervi al massimo i vostri contenuti in streaming preferiti.

I server sono numerosi, mentre la policy no-log e la crittografia 2048 bit rendono NordVPN uno dei migliori servizi di streaming sul mercato, anche per Netflix. Purtroppo, i costi non sono tra i più bassi e sui dispositivi mobili è un po’ più macchinoso da usare, tuttavia, la qualità complessiva è davvero notevole.

I piani in abbonamento attualmente disponibili sono:

  • 1 mese | 10,16€ al mese
  • 1 anno | 4,18€ al mese
  • 2 anni | 3,12€ al mese (+ 3 mesi gratis)

Surfshark

Surfshark VPN

Surfshark sembra fare dello sblocco di Netflix uno dei propri punti di forza, con 14 Paesi inclusi nella lista delle aree geografiche sbloccabili. E i nostri test confermano la promessa dell’azienda, infatti siamo riusciti a usare Netflix senza intoppi. Tecnicamente, il servizio è estremamente user-friendy, forse troppo per gli utenti più esperti. Tuttavia, per chi desidera una VPN essenziale e senza fronzoli per sbloccare i limiti territoriali di Netflix, questa potrebbe essere la risposta. Anche i prezzi risultano molto allettanti, con la possibilità di chiedere il rimborso totale entro 30 giorni dalla sottoscrizione.

I piani in abbonamento attualmente disponibili sono:


Hide.me

Hide.me - home page

Hide.me si è fatta notare per un ottimo piano gratuito, tuttavia offre il meglio di sè con uno dei piani a pagamento. Infatti, gli abbonamenti Premium offrono traffico dati illimitato, 10 dispositivi collegabili simultaneamente, port-forwarding dinamico e crittografia AES-256.

Oltre alla possibilità di guardare Netflix e altri servizi di streaming senza problemi, il piano biennale offre 2 TB di spazio di archiviazione su cloud con protezione crittografica. Se volete provare la versione a pagamento, sarete coperti dalla garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Il piano gratuito, invece, ha un limite di 10 GB dati al mese, ma non ha alcuna restrizione alle velocità di collegamento. Potreste fare un test rapido per vedere se fa al caso vostro e poi, magari, passare a un piano a pagamento più sostanzioso.

I piani in abbonamento attualmente disponibili sono:

  • 1 mese | 12,99€ al mese
  • 1 anno | 8,33€ al mese
  • 2 anni | 4,99€ al mese + 2 mesi gratis + 2 TB di archiviazione criptata in cloud

CyberGhost

Cyberghost VPN apps

CyberGhost è un servizio valido, con prezzi molto appetibili e prestazioni interessanti, soprattutto verso località non troppo remote. Uno degli aspetti migliori rande del servizio è la possibilità di impostare automaticamente il miglior server disponibile in base al servizio da voler utilizzare (Netflix, iPlayer, YouTube, Amazon, Hulu ecc.), semplificando al massimo l’avvio della connessione, in particolare se volete solo guardare un video o una serie tv.

L’assistenza via chat è rapidissima e vi aiuterà a risolvere gli eventuali problemi o chiarire i vostri dubbi in men che non si dica. In generale, tolta un po’ di macchinosità nell’interfaccia, il rapporto prezzo/funzionalità offerto è davvero notevole e vi consigliamo di prendere il servizio in considerazione, soprattutto perché potrete chiedere il rimborso entro 45 giorni, cosa più unica che rara nel settore.

I piani in abbonamento attualmente disponibili sono:

  • 1 mese | 11,99€ al mese
  • 6 mesi | 5,93€ al mese
  • 2 anni | 1,9€ al mese (+ 2 mesi gratis)

VyprVPN

VyprVPN

VyprVPN è un’ottima scelta nell’attuale panorama dei provider del servizio di virtual private network. Oltre a essere veloce, offre un proprio servizio di DNS e un protocollo proprietario, noto come Cameleon, molto efficace anche nel raggiungere luoghi più ostici come la Cina.

Oltre alla facilità con cui potrete sbloccare Netflix, VyprVPN offre anche dei piani davvero interessanti dal punto di vista del rapporto funzioni/prezzo, con il piano di 36 mesi interamente rimborsabile entro 30 giorni.

I piani in abbonamento attualmente disponibili sono:

  • 2 mesi | 5,42€ al mese (1 mese gratis)
  • 18 mesi | 2,06€ al mese (6 mesi gratis)
  • 36 mesi | 1,50€ al mese (+ 12 mesi gratis)