Schede Grafiche

Conclusioni

Pagina 13: Conclusioni

Conclusioni

Osservando i risultati dei benchmark, è chiaro che la Quadro 5000 è superiore alla FirePro V8800 in quasi tutti i test, solitamente con un margine evidente. Basandoci sugli equivalenti mainstream, non ci saremmo aspettati una così grande disparità tra le due schede. Dopotutto la scheda di AMD è basata su un design eccellente, ma sembra avere problemi a mettere a frutto il proprio potenziale in ambiente workstation.

Non pensiamo che sia un problema di hardware: dopotutto la HD 5870 è più veloce della GTX 465. Piuttosto è una sconfitta che nasce dai driver AMD, che sono stabili ma non sembrano ancora ben ottimizzati rispetto a quelli di Nvidia. La V8800 avrebbe dovuto essere in grado di surclassare il proprio predecessore di un margine molto più grande. AMD farebbe meglio a destinare più risorse al team dei driver per migliorare la situazione.

jpg

Il nuovo pacchetto software di Nvidia garantisce alla Quadro 5000 una chiara vittoria nel benchmark sintetico SPECviewperf 11. La scheda Nvidia è più veloce di quella AMD anche nei benchmark reali, però i margini non sono così ampi come la suite sintetica potrebbe lasciar trasparire. 3DS Max è un’eccezione, con la Quadro FX 4800 di precedente generazione che non batte solo la contemporanea FirePro V8700, ma anche la nuova V8800. Siamo contenti di vedere che Nvidia ha ottimizzato i propri driver per le prestazioni con diverse applicazioni, come AMD fa da tempo ormai. Il risultato è che c’è bisogno di fare meno modifiche software usando una scheda Nvidia.

Osservando i due avversari da un punto di vista del rapporto prezzo/prestazioni, Nvidia sembra la scelta migliore. La Quadro è più veloce, e naturalmente più costosa. Il prezzo delle schede AMD è in linea con le capacità. In altre parole le schede AMD sono meno costose e offrono prestazioni rispettabili, ma i prodotti Nvidia hanno più prestazioni.

Il prezzo potrebbe non essere un vero problema, e tutto dipende dalle preferenze dei clienti. Queste schede video si possono acquistare separatamente, ma nella maggior parte dei casi le troviamo in workstation assemblate dal produttore, come i prodotti della linea Dell Precision. L’acquirente ha una certa libertà di scelta sui componenti, ma in generale il prezzo della sola scheda video ha un peso minimo sul costo totale. Alla luce di questa situazione, Nvidia potrebbe avere un vantaggio sostanziale.