Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

PowerColor Red Devil Radeon RX 590 8GB

Pagina 2: PowerColor Red Devil Radeon RX 590 8GB
Per i test prestazionali di questa recensione abbiamo usato una PowerColor Red Devil Radeon RX 590 8GB. Si tratta di una scheda overcloccata di fabbrica, con una frequenza in GPU boost di 1576 MHz. La scheda è dotata di un sistema di raffreddamento composto da due ventole con doppio cuscinetto a sfera e un generoso radiatore in […]

Per i test prestazionali di questa recensione abbiamo usato una PowerColor Red Devil Radeon RX 590 8GB. Si tratta di una scheda overcloccata di fabbrica, con una frequenza in GPU boost di 1576 MHz. La scheda è dotata di un sistema di raffreddamento composto da due ventole con doppio cuscinetto a sfera e un generoso radiatore in alluminio in cui convergono quattro heatpipe da 8 mm e una da 6 mm. Nella parte inferiore c’è un backplate da 1,5 mm che ha il compito di conferire rigidità alla scheda.

Il VRM ospita 6+1 fasi DrMos e per quanto concerne l’alimentazione abbiamo un connettore a 8 pin e uno a 6 pin. La tecnologia Mute Fan Technology impedisce alle ventole di girare se la temperatura è sotto i 60 °C. Sulla scheda c’è anche uno switch BIOS che permette di passare dalla modalità Silence a quella Performance. Per quanto riguarda le uscite video, ci sono tre DisplayPort, una HDMI e una DVI-D.

I test sui consumi energetici, temperature e rumorosità sono stati svolti nei nostri laboratori tedeschi su una XFX Radeon RX 590 Fatboy 8GB OC+ che raggiunge i 1580 MHz, quindi una frequenza molto simile a quella della nostra Red Devil.