Storage

Risultati: PCMark 7 e Vantage

Pagina 11: Risultati: PCMark 7 e Vantage

PCMark 7

PCMark 7 usa la stessa tecnologia basata su traccia di Storage Bench v1.0. Adotta un sistema di punteggio basato sulla media geometrica per generare risultati composti, quindi non abbiamo dei megabyte al secondo, almeno stavolta. Mille punti separano le soluzioni in cima alla classifica da quelle sul fondo, ma c'è una differenza decisamente maggiore rispetto a quella indicata dal singolo punteggio.

PCMark 7 è un grande miglioramento rispetto al vecchio Vantage, almeno per testare gli SSD. La suite comprende diverse piccole tracce. In conclusione, la media geometrica di questi punteggi è scalata con un numero che rappresenta la velocità del sistema di test. I punteggi generati sono molto differenti da PCMark Vantage, e gran parte dei produttori non lo amano per questa ragione.

È difficile capire come lavora PCMark 7, perché usa una scala mobile per generare i punteggi. Inoltre, rappresenta uno dei migliori benchmark sintetici per l'archiviazione e, se non altro, aiuta a rinforzare l'idea che le differenze tra le prestazioni dei moderni SSD non portino necessariamente a una migliore esperienza utente nei carichi di lavoro medi di tutti i giorni.

I portabandiera di Samsung fissano in alto l'asticella, dopodiché vediamo tre differenti unità SSD 840 EVO. Dato quanto sappiamo circa le prestazioni in lettura delle unità e il fatto che PCMark 7 è probabilmente un carico di lavoro che beneficia del Turbo Write, forse non dovremmo essere molto sorpresi.

PCMark Vantage

PCMark Vantage lavora prendendo la media geometrica dei punteggi di archiviazione composti e poi li scala in modo molto simile a PCMark 7. In questo caso però lo scaling è stato raggiunto moltiplicando arbitrariamente il sotto-punteggio della media geometrica per 214.65.

Il fattore di scaling si suppone rappresenti un sistema medio dell'epoca – ormai vecchio di quasi un decennio. PCMark 7 migliora tutto questo creando un unico fattore di scaling dipendente dal sistema e una nuova tecnologia basata su traccia.