Storage

WD e Seagate aumentano la produzione di HDD, la colpa è di Chia

La domanda di dischi rigidi è salita alle stelle di recente a causa dalla diffusione del farming della criptovaluta Chia, causando gravi carenze di HDD e facendo salire i prezzi al dettaglio a livelli record. Nel tentativo di soddisfare la domanda, Seagate e Western Digital stanno aumentando la produzione dei loro HDD ad alta capacità potenziando le loro linee esistenti per utilizzarle in modo più completo, un processo che richiede tempo. Tuttavia, nessuna delle due società ha piani immediati per aumentare la propria capacità di produzione (cioè costruire nuove fabbriche o linee) a breve termine, il che significa che le carenze potrebbero persistere se la situazione non dovesse migliorare.

WD_BLACK

I produttori di HDD vendono la stragrande maggioranza delle unità a grandi clienti con accordi a lungo termine. Ciò rende difficile l’approvvigionamento di prodotti per il mercato al dettaglio. Infatti, Seagate vende solo il 30% della sua produzione tramite distributori e rivenditori, mentre Western Digital fornisce il 40% dei suoi dischi rigidi utilizzando gli usuali canali di distribuzione. Di conseguenza, quando l’interesse verso la criptovaluta Chia è schizzato alle stelle lo scorso aprile, nessuno dei due fornitori ha potuto improvvisamente fornire più unità ai negozi, poiché i prezzi dei dischi rigidi con capacità più elevata sono aumentati vertiginosamente e i modelli top di gamma si sono rapidamente esauriti.

Attualmente, la capacità totale dei dischi rigidi presenti nella rete Chia è arrivata a 20EB (Exabyte), rispetto ai 13EB del 29 maggio e al solo EB di fine aprile. Tuttavia, 20EB è un valore inferiore al 10% della capacità totale degli HDD (288EB) spediti durante il primo trimestre del 2021. I consumatori sono passati principalmente agli SSD, quindi Seagate e Western Digital hanno ridotto le loro capacità di produzione di HDD negli ultimi anni a causa della diminuzione delle vendite. In effetti, anche la capacità produttiva esistente è più che sufficiente per soddisfare la domanda, almeno normalmente. Per soddisfare la rinnovata domanda di dischi rigidi per i farmer di Chia, entrambi i produttori aumenteranno la produzione di componenti e unità HDD (ad esempio, passando da un utilizzo del 90% delle linee di produzione esistenti al 100%).

Seagate Barracuda ST4000DM004 4TB

Tuttavia, nessuna delle due società prevede di aumentare la capacità produttiva complessiva, tramite, ad esempio, la costruzione di una nuova fabbrica o linea di produzione, per soddisfare la domanda causata dal farming di Chia. Invece, utilizzeranno tutto ciò che già possiedono per produrre il maggior numero possibile di unità ad alta capacità. Ciò significa che i prezzi al dettaglio delle unità dipenderanno direttamente dalla domanda dei farmer di Chia più che dall’offerta di Seagate e Western Digital, almeno nel breve termine.

Su Amazon trovate l’hard disk Seasate IronWolf da 6TB per NAS a prezzo scontato!