Telefonia

Facebook: Portal Go, il display portatile per le videochiamate

Da qualche tempo le videochiamate sono ormai entrate a fare parte della vita quotidiana di molti: per rispondere a questa esigenza Facebook ha lanciato già nel 2018 Portal, un display fisso pensato per gli interni dotato di microfono, videocamera e altoparlanti e sincronizzato con le principali applicazioni di messaggistica. Da oggi la famiglia Portal si arricchisce di due nuovi dispositivi: Portal+ con schermo inclinabile da 14 pollici e il display portatile Portal Go.

Portal Go, il primo display portatile della gamma Portal, è un dispositivo a batterie progettato per essere spostato da una stanza all’altra durante le videochiamate. A bordo di Portal Go troviamo una Smart Camera da 12MP con campo visivo ultrawide in grado di rilevare la posizione dell’utente, e altoparlanti stereo. Portal+ è invece dotato di un ampio display da 14 pollici che permette di visualizzare fino a 25 persone contemporaneamente su Zoom.

Portal Plus Portal Go

Rispetto ai tablet dal form factor simile, Portal Go è presentato sul mercato come un’estensione del display del PC o dello smartphone: grazie a questi dispositivi è possibile raddoppiare il numero di schermi disponibili quando si è in videochiamata da casa e svolgere così altre attività mentre si è in videochiamata, oltre a riprodurre musica da piattaforme come Spotify e Pandora.

Tra le prossime novità di Facebook spicca la modalità Household, che permetterà presto di poter condividere il proprio Portal con chiunque in famiglia, vicino o lontano che sia. Ogni utente sarà ovviamente libero di controllare le informazioni condivise con gli altri, a partire dalla schermata iniziale dei dispositivi Portal.

Sempre a proposito della condivisione di esperienze e momenti importanti anche a distanza, Facebook ha recentemente aggiornato la modalità Watch Together, che permette a più utenti connessi tramite un Portal di vedere film e serie TV in gruppo attraverso Messenger. Questa feature, per ora limitata agli Stati Uniti, sarà estesa a fine anno nel resto del mondo.

Con una reputazione difficile da ricostruire nel campo della privacy, Facebook (che di recente ha lanciato in collaborazione con Ray-Ban degli smart glasses capaci di registrare l’ambiente circostante) ha dotato i Portal di una copertura che blocca fisicamente l’obiettivo della videocamera, oltre a una luce rossa che ne segnala l’attivazione.

Portal+ e Portal Go saranno disponibili a partire dal 19 ottobre e sono preordinabili già da ora sul sito dedicato insieme a Portal TV, il dispositivo di Facebook in grado di proiettare le videochiamate sulla TV di casa.

Un buon equilibrio tra online e offline è importante: per riscoprire il piacere della scrittura su carta senza rinunciare alla comodità del digitale scegli il set Smart Writing Moleskine, acquistabile qui.