Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Android

Google a lavoro su uno smartphone pieghevole?

Il 2019 dovrebbe essere un anno pieno di nuove tendenze per i dispositivi mobili tra 5G, fori sul display e smartphone pieghevoli. Da LG a Samsung passando per Oppo e Huawei, quasi tutti i produttori sembrano lavorare verso la stessa direzione. Ed ecco che oggi nuove voci affermano che Google sta lavorando per creare un dispositivo con pannello pieghevole.

Secondo il blogger russo Eldar Murtazin, il colosso di Mountain view aveva creato non meno di 7 prototipi per i suoi Pixel 3 tra cui – appunto – uno smartphone pieghevole su cui ora potrebbero esserci nuove informazioni. Tramite un tweet, una nuova fonte ha confermato l’ipotesi di Murtazin mostrando alcune immagini del presunto prototipo.

Come potete notare dall’immagine qui sotto, si tratterebbe di un dispositivo con meccanismo a cerniera e non di un vero e proprio panello flessibile. Per quanto sia difficile giudicare l’attendibilità della notizia, l’indiscrezione risulta interessante soprattutto se consideriamo che Google ha annunciato – nel mese di agosto – il supporto nativo di Android per il nuovo form factor. A questo punto, però, sorge una nuova ipotesi altrettanto condivisibile.

L’azienda californiana potrebbe – infatti – avere a disposizione uno smartphone pieghevole solamente per testare le nuove funzionalità da integrare nelle prossime versioni del robottino verde. Se così fosse, a beneficiare di tutto ciò ci sarà in prima fila Samsung che dovrebbe presentare il suo Galaxy F il prossimo mese, probabilmente durante il Mobile World Congress di Barcellona.

Pixel 3 XL e il Pixel 3 di Google sono disponibili sullo store ufficiale tramite questo link.