Android

Samsung Galaxy A90 avrà lo Snapdragon 675?

La nuova serie Galaxy A di Samsung potrebbe presto allargarsi. Stiamo parlando di Galaxy A90 che è stato avvistato sulla piattaforma di benchmark Geekbench. Il modello in questione è riportato con la sigla SM-A9050 segnando un punteggio di 2504 punti in single-core e 6768 in multi-core. Ciò che stranisce è il processore. Il dispositivo testato, infatti, è basato sullo Snapdragon 675 di Qualcomm.

Se fosse davvero il Galaxy A90, sarebbe una scelta che lascia un po’ perplessi in quanto l’attuale A80 monta un processore di fascia più alta (Snapdragon 730). Potrebbe anche trattarsi di un errore di compilazione della piattaforma ma se invece non fosse così, sarà interessante capire le motivazioni dietro l’ipotetica decisione di Samsung. Qui, il SoC è accoppiato a 6 GB di RAM. Per quanto riguarda il software, invece, troviamo Android 9 Pie che sicuramente verrà personalizzato con l’interfaccia grafica One UI.

Samsung Galaxy A80

La scheda di Geekbench non fornisce altri dettagli tecnici. Alcune voci precedenti hanno suggerito però caratteristiche molto simili a Galaxy A80. Nello specifico, dovrebbe montare un display da 6,7 pollici e tre fotocamere posteriori: un sensore principale da 48 MP accoppiato a uno ultra-wide da 8 MP e un terzo sensore TOF. Potrebbe anche presentare la stessa soluzione fotografica che vede la fotocamera posteriore utilizzata anche frontalmente sfruttando un meccanismo a scomparsa e rotante.

Insomma, poche notizie certe per il momento ma ne sentiremo sicuramente parlare nei prossimi mesi. Probabilmente però ci vorrà ancora un po’ di tempo prima che possa arrivare sul mercato il successore del Galaxy A80 che dovrebbe debuttare proprio nel corso del mese di giugno a un prezzo di 679 euro nelle varianti cromatiche Phantom Black, Angel Gold e Ghost White.

Il top di gamma Samsung Galaxy S10+ è disponibile in sconto su Amazon. Lo trovate a questo link.