Android

Smartphone Samsung in fiamme, aereo costretto all’evacuazione di emergenza | Foto e Video

Uno smartphone Galaxy in fiamme ha costretto un aereo della Alaska Airlines ad evacuare i passeggeri di un volo partito da New Orleans. Ecco cosa sappiamo dell’accaduto.

Alaska Airlines volo 751 - Samsung Galaxy A21 in fiamme

Quando uno smartphone esplode o la sua batteria si incendia fa sempre notizia e per un buon motivo: più che mai gli smartphone sono i nostri compagni di vita e ci accompagnano in ogni momento della giornata, la sicurezza è quindi uno dei fattori più importanti da considerare.

Non è la prima volta che sentiamo parlare di dispositivi che hanno causato alcuni danni a cose e/o persone. Quando si tratta di prodotti Samsung la mente torna però sempre agli avvenimenti che hanno decretato il ritiro dal mercato di Galaxy Note 7 nel 2016, forse il più importante evento di questo genere che ha portato all’azienda coreana ingenti danni monetari e d’immagine.

Secondo quanto condiviso dalle più importanti testate giornalistiche americane, un aereo passeggeri della compagnia Alaska Airlines (volo 751) è stato evacuato dopo l’atterraggio all’aeroporto internazionale di Tacoma a Seattle, Stati Uniti, questo lunedì. L’equipaggio dell’aeromobile ha dovuto procedere all’evacuazione di emergenza perché lo smartphone Samsung Galaxy A21 di un passeggero ha preso fuoco.

Stando a quanto è stato raccontato, non si trattava affatto di un evento di dimensione trascurabile. Una volta avvistato il piccolo incendio, l’equipaggio dell’aeroplano è stato obbligato ad utilizzare delle apposite sacche per il contenimento delle batterie e un estintore per tenere la questione sotto controllo. Fortunatamente, l’incidente si è verificato appena dopo l’atterraggio in aeroporto e l’equipaggio ha gestito il problema come da manuale.

Perry Cooper, un portavoce di Port of  Seattle – l’agenzia governativa che supervisiona il porto e l’aeroporto della città nello stato americano di Washington – ha scritto in una e-mail al Seattle Times:

Dopo molte ricerche, posso dirvi che lo smartphone è stato bruciato oltre il riconoscimento. Tuttavia, durante un colloquio con uno dei nostri agenti di polizia del porto di Seattle, il passeggero ha dichiarato che il telefono era un Samsung Galaxy A21. Di nuovo, non abbiamo potuto confermarlo guardando i resti del dispositivo“.

Dei 129 passeggeri e dei 6 membri dell’equipaggio dell’aereo non c’è stata alcuna segnalazione di feriti gravi. Tuttavia, due dei passeggeri sono stati portati in ospedale per ricevere alcune medicazioni.

Non sono ancora note le cause che hanno portato il Samsung Galaxy A21 ad incendiarsi ma siamo sicuri che verrà aperta un’indagine sia dalla compagnia aerea che direttamente da Samsung stessa per scoprire quanto accaduto al terminale, in modo da evitare simili avvenimenti in futuro.

Samsung Galaxy A72 dispone di potenza e una fotocamera tutta nuova, includendo una certificazione IP67. Potete acquistarlo qui al prezzo più basso.