Android

WhatsApp contro le fake news: introdotta una nuova funzione

Continua la lotta contro le fake news: WhatsApp ha introdotto, in alcuni paesi, una nuova funzionalità che consente di verificare il contenuto di un determinato messaggio. Come annunciato nel blog aziendale, i messaggi definiti “virali” – ovvero quelli che sono più volte stati inoltrati – saranno provvisti di una lente di ingrandimento con la quale gli utenti potranno effettuare una semplice ricerca sul web.

Così facendo, le persone saranno “spinte” a ottenere maggiori informazioni in merito a uno specifico contenuto. L’obiettivo di questa mossa è quello di limitare la diffusione delle notizie false, che spesso vengono più volte condivise in diverse chat WhatsApp. La novità – disponibile nell’applicazione per Android, iOS e nella variante Web – è arrivata il 3 agosto in Italia, Brasile, Messico, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti d’America.

Non è ovviamente la prima volta che WhatsApp decide di adottare delle specifiche misure per contrastare le fake news. Già in passato, il team di sviluppo aveva aggiunto un simbolo, ovvero due frecce, utilizzato per indicare che quel determinato contenuto è stato più volte inoltrato. Ad aprile era invece stato annunciato che gli utenti potranno inoltrare i messaggi virali solo a una persona per volta.

Redmi Note 9S, con 6 GB di RAM, 128 GB di memoria interna e una batteria da 5.020 mAh, è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.