Tom's Hardware Italia
Android

Xiaomi, primo semestre 2019 da record: entrate su del 20%

La divisione smartphone continua a trainare il business di Xiaomi, che ha comunque ottenuto ottimi risultati anche nel settore IoT.

Ottime notizie per Xiaomi. L’azienda cinese ha infatti reso noti i risultati del primo semestre del 2019, confermando per l’ennesima volta l’eccellente andamento dell’espansione al di fuori della Cina. Si parla infatti di un incremento delle entrate – attestatesi attorno ai 13,55 miliardi di dollari – del 20,2% rispetto al medesimo periodo del 2018.

A farla da padroni, neanche a dirlo, gli smartphone. Nel secondo trimestre del 2019 Xiaomi ha infatti consolidato il quarto posto nella classifica mondiale dei produttori di telefonia in relazione alle spedizioni. In particolare a convincere è stato il nuovo brand Redmi, con il Note 7 che sta letteralmente spopolando in Europa e il K20 (assieme alla variante K20 Pro) che ha conquistato il mercato cinese.

Nella seconda parte dell’anno Xiaomi cercherà di bissare il successo grazie al debutto della gamma CC (di cui vi abbiamo parlato in un precedente articolo) e alla collaborazione con Samsung in merito al nuovo sensore fotografico da ben 108 Megapixel, che dovrebbe essere integrato per la prima volta a bordo dell’attesissimo Mi Mix 4. Insomma, tanta carne al fuoco per l’azienda cinese, ma non è tutto.

Anche la divisione IoT viaggia a gonfie vele. Le entrate sono cresciuta del 49,3% rispetto al 2018, con performance particolarmente convincenti da parte delle Smart TV di Xiaomi, che ormai dominano letteralmente il mercato cinese. Tutto questo senza dimenticare il best seller Mi Band 4, che ha toccato il milione di unità spedite nei primi 8 giorni di commercializzazione.

Insomma, considerando come le entrate generali del primo semestre 2019 provengano per il 40% dal business “extra Cina”, appare evidente come Xiaomi non possa più essere considerando un fenomeno solo asiatico. L’azienda di Lei Jun ha ormai raggiunto la maturità per puntare alla vetta anche in Europa. Staremo a vedere cosa accadrà nei prossimi sei mesi.

Xiaomi Mi 9T con fotocamera a scomparsa è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo link.