Tom's Hardware Italia
Nintendo Switch

20 mila dollari per chi trova falle su Nintendo Switch

Nintendo ricompenserà chi trova falle di sicurezza nel sistema operativo di Nintendo Switch con premi che partono da 100 dollari fino a un massimo 20 mila.

Nintendo ha avviato un programma su HackerOne con lo scopo di risolvere eventuali problemi di sicurezza su Nintendo Switch che potrebbero favorire la pirateria, con ricompense che arrivano fino a 20 mila dollari.


nintendo switch

In realtà il programma era stato originariamente creato lo scorso dicembre con lo stesso scopo, ma per il Nintendo 3DS. La stessa iniziativa è stata estesa ora al nuovo sistema d'intrattenimento dell'azienda di Kyoto, Nintendo Switch.

Chiunque segnali problemi di sicurezza e falle critiche nel sistema operativo e nelle applicazioni sarà ricompensato, con premi che partono dai 100 dollari fino a un massimo di 20 mila dollari. Dall'apertura di questo programma a oggi, sono stati segnalati tre problemi per Nintendo 3DS, ma non sono stati divulgati né le vulnerabilità né i premi.

Se siete interessati potete leggere ulteriori informazioni sul processo di segnalazione e tutti i dettagli sul sito di HackerOne. L'iniziativa ha fatto discutere le community di hacker e modder; il parere comune è che i soldi non fermeranno l'hacking di Nintendo Switch e, forse, non lo rallenteranno nemmeno.