PlayStation

5 videogiochi da completare in 10 ore o poco più

Al mondo esistono migliaia di videogiochi che possono intrattenerci per decine e decine di ore. Proprio qualche settimana fa mi abbiamo consigliato i migliori titoli da giocare in una settimana. Non tutti, però, sono avezzi ai titoli longevi o comunque molte persone preferiscono videogiocare a qualcosa di più intuitivo e che non duri troppo, così da passare rapidamente a un prodotto nuovo.

In questo articolo vi raccontiamo di 5 videogiochi da completare in 10 ore o poco più – e che non raggiungono necessariemente le 30 ore di gioco -, ragion per cui abbiamo escluso giochi di ruolo o esperienze open world, così da cerca di venire incontro alle esigenze di tutti.

5 videogiochi da completare in 10 ore o poco più

Resident Evil 2

Resident Evil 2 è il remake perfetto. Fedele all’originale, ma svecchiato nella formula, il modo ideale per prepararsi al remake di Resident Evil 3. Seppur sia diviso da due campagne – più due opzionali -, la longevità del gioco non è mai stata uno dei pregi del titolo Capcom. Per completare le due storie principali, non ci metterete più di una dozzina di ore, durata che tuttavia può sensibilmente cambiare a seconda della difficoltà impostata. È un horror incredibile e imperdibile sia per chi ha già giocato l’originale del 1998 sia per chi si approccia alla saga per la prima volta.

Di seguito potete leggere un estratto della nostra recensioneResident Evil 2 è la migliore operazione nostalgia e il più azzeccato rilancio di un franchise che stava iniziando a ristagnare prima dello sperimentale settimo capitolo. Dimostrando di aver compreso la sua dualità, fatta dell’eco che parla ai giocatori degli anni ’90 e di quella più moderna dall’animo action, Capcom dà nuova vita a Raccoon City. Chi ha giocato l’originale troverà note familiari ma sarà ugualmente spaesato come un novellino alle prime armi, vittima di quell’orrore alimentato dalla paura che, a sua volta, nasce dal fattore chiave dell’intera serie: l’imprevedibilità. Resident Evil 2 è un survival horror nella sua accezione più pura, arricchito da meccaniche fresche e un sound design impareggiabile, un’operazione il cui successo risente solo in minima parte della ripetitività dovuta al doppio scenario. Il ritorno a Raccoon City non è mai stato così terrificante.

Acquista Resident Evil 2

DOOM Eternal

DOOM è tornato ed è più in forma che mai, uno dei candidati a vincere il gioco dell’anno 2020! DOOM Eternal è un videogioco capace anche di farvi spendere 25 ore di gioco per la ricerca di tutti i collezionabili, ma se concentrati sulla storia, non ci impiegherete più di 16 ore per completarlo. Una durata soddisfacente che vi terrà incollati allo schermo come mai prima d’ora, grazie al suo eccellente gameplay e al suo ritmo instancabile. Pronti a massacrare demoni e salvare la Terra?

Di seguito potete leggere un estratto della nostra recensioneDOOM Eternal è la quintessenza dello sparatutto, un nuovo punto di partenza per il genere e un chiaro candidato al gioco dell’anno 2020. Mai un’incertezza, mai un dubbio, il gioco id Software e Bethesda convince e stupisce dall’inizio alla fine, offrendo al giocatore decine di ore di contenuti, evolvendo il precedente capitolo in un prodotto praticamente quasi perfetto, dove gameplay, level design, colonna sonora si uniscono in un connubio qualitativo sorprendente. DOOM Eternal è un’autentica esperienza d’intrattenimento che abnega le classiche storie d’autore per concentrarsi sul vero cuore pulsante: l’azione cruda, violenta, frenetica e semplicemente esagerata che il gioco ci mette davanti, immergendoci in uno stile anni 90 evoluto e mai veramente dimenticato. Il re degli FPS è tornato e conferma, se mai ci fossero mai stati dubbi che DOOM è eterno, anzi Eternal.

Acquista DOOM Eternal

Control

Dopo Quantum Break, Remedy si è data al multipiattaforma. Control è un action con elementi da metroidvania; una storia appassionante e ricca di colpi di scena e soprattutto un impatto visivo da urlo, uno dei pochi titoli a sfruttare degnamente il motore fisico per quanto concerne la distruttibilità degli ambienti di gioco. Questa esperienza può durare anche 25 ore, ma anche in questo caso se ci si concentra sulla storia principale e su qualche missione secondaria, non ci mettere più di una quindicina di ore per completarlo. Una di quelle storie da giocare e rigiocare, soprattutto se siete fan di David lynch e anche del director Sam Lake.

Di seguito potete leggere un estratto della nostra recensioneControl è senza dubbio il videogioco più ambizioso mai realizzato da Remedy. La software house finlandese non ha voluto dare vita a una storia fine a se stessa, ma a un universo che possa col tempo crescere, maturare e divenire qualcosa di importante nel panorama videoludico. Proprio in questo, Sam Lake e compagni sono riusciti nel loro intento, impreziosendo l’avventura con una lore impressionante e curata, costruita in modo tale da infarinare i giocatori al mondo di gioco e di tutto ciò che potrebbe offrire in futuro. Il tutto nonostante un’ambientazione meravigliosamente brutalista, ma che sul lungo andare risulta abbastanza ripetitiva. Al di là di questo, il gameplay solido e l’ottimo comparto tecnico non fanno altro che confermare la bontà di un titolo che non solo getta potenzialmente le basi per una saga importante, ma da vita a una nuova papabile icona femminile. Control è un’opera dall’altissimo valore artistico che riporta in vita il genere dei metroidvania in 3D, lo fa in grande spolvero, con coraggio, puntando su un tema non semplice da trattare e raccontare, per questo motivo la nuova proprietà intellettuale di Remedy e 505 Games va sicuramente elogiata e incoraggiata a proseguire. Il viaggio di Jesse Faden è appena cominciato e noi non vediamo l’ora di vedere dove tutto questo la porterà.

Acquista Control

Luigi’s Mansion 3

Luigi’s Mansion 3 è il terzo capitolo della fortunata saga dedicata a Luigi, il celebre amico di Mario impegnato in una paurosa, ma allo stesso tempo divertente, caccia ai fantasmi. Il titolo Nintendo, altro capolavoro Nintendo Switch, è un videogioco d’avventura con diversi puzzle ambientali, ideale per staccare un po’ la spina dalle classiche esperienze impegnate e troppo prese sul serio. Per completarlo richiede circa una dozzina di ore, a meno che non decidiate di completare il tutto al 100%, in quel ne impieghereste circa venti.

Di seguito potete leggere un estratto della nostra recensione: Action? Puzzle-game? Aspiratutto? É davvero difficile catalogare una produzione del calibro di Luigi’s Mansion 3 ma sicuramente possiamo definirlo bilanciato in ogni sua parte. L’ultimo capitolo della serie, difatti, riesce a prendere il meglio delle due produzioni precedenti e a incanalarlo in un titolo magistralmente confezionato e che riesce, finalmente, a dare un’identità ben precisa al brand e a donare a Luigi la caratterizzazione che Hideki Konno ideò nel lontano 2001. Delle meccaniche di gioco difficili da trovare in altre produzioni, un Level design sopraffino, un gameplay immediato e divertente, un comparto artistico e tecnico di prim’ordine e una cura dei dettagli che può solo che venire elogiata, scagliano Luigi’s Mansion 3 sul podio delle produzioni imprescindibili per i possessori di Nintendo Switch, nonché lo fanno entrare di peso nella serie di titoli che, noi di Tom’s Hardware, vi consigliamo caldamente di provare, anche se non siete particolarmente amanti del genere.

Acquista Luigi’s Mansion 3

Life is Strange 2

Life is Strange 2 è un’esperienza profondamente diversa dal suo predecessore, ma ugualmente emozionante e con una storia piena di sorprese e colpi di scena. La vicenda vedere come protagonisti i fratelli Diaz che, dopo un incidente, sono costretti a fuggire verso il Messico. Durante il loro tragitto incontreranno personaggi, vivranno momenti toccanti e saranno costretti a superare ostacoli impegnativi. Un’avventura interattiva, insomma, da vivere assolutamente e che vi terrà occupati per almeno dieci ore.

Acquista Life is Strange 2