PlayStation

Abandoned: indizi sul gioco misterioso ora arrivano anche da un team esterno

In queste ultime settimana non si fa altro che parlare del caso Abandoned: il fantomatico titolo che, secondo molti, sarebbe un nuovo progetto legato ad Hideo Kojima. Tra voci di corridoio, rumor ed indizi di varia natura, ad oggi non sappiamo con certezza se il titolo in arrivo su PlaySation 5 sia davvero un nuovo grande progetto del creatore di Death Stranding e Metal Gear Solid, o se il tutto sarà davvero il frutto degli sforzi di un team indipendente al suo debutto videoludico.

Kojima Death Stranding

Dopo che nella mattinata di ieri il capo di Blue Box Games Studios si è finalmente mostrato al mondo, in queste ore è apparso in rete un ennesimo indizio che andrebbe a confermare la veridicità del prodotto. Molti appassionati in questi giorni si sono messi a fare ricerca sul misterioso team di sviluppo, e quanto emerso ha fatto decisamente storcere il naso ad alcuni giocatori, i quali hanno iniziato a pensare che dietro al progetto ci fosse davvero Kojima.

L’account Twitter ufficiale di Blue Box Games Studios ha recentemente condiviso un nuovo video-messaggio in cui il capo di Nuare Studio, un team di outsourcing che crea principalmente asset per alcuni dei più grandi giochi del settore, ha voluto prendere la parola per raccontare in breve qual è lo scopo di questo team all’interno dell’industria videoludica. Nel video scopriamo che Nuare è un’azienda di oltre 70 professionisti del settore videoludico che lavorano su diversi titoli AAA per vari studi e compagnie di vario genere.

Sfortunatamente la situazione Abandoned non è ancora chiara quanto vorremmo. Attorno al titolo aleggia ancora una fitta coltre di mistero e dubbi, con quest’ultimi in particolare che non sono stati per nulla chiariti con le recenti dichiarazioni del team.

Aspettando di scoprire la verità dietro a questo gioco, potete acquistare Death Stranding su Amazon a questo indirizzo.