Giochi PC

Assetto Corsa Competizione, De Salvo campione della AK Charity Challenge

Domenica sera, in occasione delle due gare finali su Assetto Corsa Competizione dell’AK Charity Challenge, l’evento Esports di beneficenza organizzato da AK Informatica e supportato dai partner Intel e Logitech, è stato Giovanni De Salvo ad imporsi sugli avversari. Sul circuito sudafricano di Kyalami il pilota virtuale della Jean Alesi Esports Academy, a bordo della Porsche 991II GT3 R 2019, ha dovuto battagliare a lungo con l’avversario Amir Hosseini (anch’esso a bordo della Porsche) ma, alla fine di gara 2, l’iraniano si è dovuto arrendere al passo gara superiore di De Salvo. La classifica finale ha quindi incoronato Giovanni De Salvo campione assoluto, seguito da Lorenzo Marcucci e Andrea Capoccia (Audi R8 LMS Evo), entrambi piloti del GTWR eSport Team.

Grandi battaglie in pista tra i 24 sim racers che si sono guadagnati l’accesso alle finali tramite la qualificazione hot lap mentre, le condizioni meteo e gli orari scelti per le due competizioni, hanno offerto degli scorci fotorealistici impressionanti su Assetto Corsa Competizione. Tuttavia l’AK Charity Challenge, il cui scopo era quello di unire gli Esports alla solidarietà per i malati di COVID-19 ricoverati a Bergamo, ha sicuramente fatto centro dimostrando che, anche il mondo videoludico, può fare la sua parte.

 Dennis Lind, Lamborghini Factory Driver, è molto veloce anche su Assetto Corsa Competizione

Come promesso in fase di lancio dagli organizzatori, il prize pool sarà così suddiviso: Giovanni De Salvo si è aggiudicato un PC Gaming by AK Informatica, Lorenzo Marcucci un monitor Gaming, Andrea Capoccia un paio di cuffie Gaming, Amir Hosseini un paio di cuffie e Riccardo Puzzarini un mouse Gaming. Infine, per assistere ad entrambe le gare disputate a Kyalami, vi lasciamo qui sotto la diretta streaming di Youtube ad opera di GrandPrixTV con il caloroso e appassionato commento di Ivan Nesta e Alessandro Fior.

Potete prenotare Assetto Corsa in versione console su Amazon.