Giochi PC

Blade Runner: Enhanced Edition annunciata per PS4, Xbox One, PC e Switch

Chiunque sia un appassionato di film di fantascienza avrà sicuramente visto Blade Runner, o ne avrà certamente sentito parlare. Il film, datato 1982 e prodotto da Ridley Scott, ha visto arrivare nel 1997 un adattamento videoludico sotto forma di genere punta e clicca. Recentemente, gli sviluppatori di Nightdive Studios e Alcon Entertainment hanno annunciato che Blade Runner tornerà sugli schermi in versione rimasterizzata. Il titolo vedrà la luce nel 2020 e sarà disponibile per PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch.

Il gioco di Blade Runner, originariamente prodotto da Westwood Studios (il team di sviluppo di Command & Conquer, attualmente al lavoro di una remastered del titolo), segue le vicende del detective Ray McCoy, impegnato nella caccia ai replicanti rinnegati in una versione futuristica di Los Angeles nel 2019. Il titolo ricevette una critica piuttosto positiva al lancio, vendendo un ammontare di più di un milione di copie dal suo lancio, arrivando a vincere anche il premio “Game of the Year” ai DICE Awards.

Blade Runner sarà “restaurato” utilizzando il motore grafico di proprietà di Nightdive Studios, il KEX Engine, già utilizzato per la rimasterizzazione di altri titoli, come Turok e System Shock. Verranno inoltre implementate migliorie ai modelli dei personaggi, animazioni, cutscenes, oltre alla possibilità di poter rimappare i tasti desiderati su tastiera e controller, e altro. Sarà incluso anche il supporto alla traduzione del gioco in italiano, tedesco, francese e cinese. Nightdive Studios ha dichiarato, quindi, che “Blade Runner: Ehnanced Edition sarà un’opera di rimasterizzazione unica e dalle caratteristiche decisamente premium“.

Il CEO dello studio di sviluppo, Stephen Kick, ha risposto all’intervista da parte di Hollywood Reporter, ribadendo che “Blade Runner è ancora un’opera che lascia a bocca aperta su ogni livello: l’utilizzo del KEX Engine permetterà di elevare ulteriormente il gioco migliorandone la grafica, ma puntiamo al contempo a preservare il lavoro e la visione compiuti anni fa da parte di Westwood Studios. Quando puoi goderti i vantaggi di giocare con un hardware moderno, un gioco non dovrebbe solo apparire così com’era, ma ricordarti anche di quanto glorioso esso sia stato“. Cosa ne pensate al riguardo? Siete interessati al titolo?

Qualora vi siate interessati al film leggendo l’articolo, vi consigliamo di recuperarne una copia in Blue-ray a questo link.