Giochi PC

Borderlands 3: il bottino personale è in arrivo, conferma Gearbox

Borderlands 3 è sicuramente uno dei looter shooter meglio riusciti degli ultimi anni e le vendite del gioco lo hanno dimostrato. L’opera di Gearbox Software è stata ben accolta dal pubblico e dalla stampa, divenendo anche il secondo gioco più venduto di settembre negli Stati Uniti, oltre a essere il titolo della serie di Borderlands più venduto nel mese di lancio. Tutti l’hanno amato, quindi, ma una grande critica deve essergli rivolta: il (promesso) bottino personale non era abilitato.

Nel caso non lo sappiate, parliamo di un’opzione che avrebbe dovuto permettere di dividere il bottino del proprio personaggio da quello degli altri giocatori online. In questo modo, anche giocando assieme, non c’è rischio di vedersi rubate le migliori armi. Purtroppo, come detto, per quanto promesso non è stato inserito al D1. Ora, però, Gearbox ha confermato tramite una live stream su Twitch che tale opzione sarà “presto” introdotta.

Borderlands 3

Quanto “presto”? Purtroppo non lo sappiamo. Non è stata indicata nessuna data di uscita specifica e nemmeno una finestra di lancio, ma sperando che Gearbox conosca il concetto di “presto”, crediamo che non dovremo attendere molto tempo. Si tratta per certo di una feature molto importante per i giocatori di Borderlands 3 che amano giocare online con gli amici e non vogliono dover passare il tempo a discutere su chi deve prendere una certa arma.

Borderlands 3, vi ricordiamo, è attualmente disponibile per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Il prossimo mese, inoltre, dovrebbe essere disponibile anche su Google Stadia, la nuova piattaforma di game streaming del colosso di Mountain View. Attualmente non abbiamo una line up precisa per Stadia, ma sembra probabile che il gioco sia disponibile fin dal D1 del servizio. Diteci, avete già giocato a Borderlands 3? O attenderete l’arrivo dell’update prima di lanciarvi nuovamente su Pandora?

Potete acqusitare la vostra copia di Borderlands 3 su Amazon a questo indirizzo.