PlayStation 4

Borderlands 3: visualizzazioni a picco su Twitch dopo il boom iniziale

Borderlands 3 è uscito nei negozi da oramai più di una settimana e, al netto di qualche problematica tecnica di troppo, è riuscito in questo breve lasso di tempo a convincere sia pubblico che critica. Nonostante l’ottima qualità di fondo del titolo qualcosa non sta però andando nel verso giusto.

Stiamo infatti parlando delle visualizzazioni su Twitch del titolo che, dopo un notevole boom iniziale, hanno registrato un drastico calo difficile da ignorare. Ovviamente tale fatto può dipendere da una moltitudine di fattori diversi e non è quindi per forza di cosa una colpa diretta dell’opera di Gearbox Software.

Borderlands 3

Dai 209.987 utenti del giorno di lancio, ossia venerdì 13 settembre, si è passati ai 14.885 del 19 settembre. Un calo decisamente notevole e difficilmente trascurabile, riscontrabile anche nel numero di streamer del titolo, passati da 6.925 a 806 nel medesimo periodo di tempo.

Nonostante questo calo di visualizzazioni Borderlands 3 è comunque un ottimo titolo. Come riporta del resto anche la nostra anteprima, in attesa di quella che sarà la nostra recensione definitiva, infatti: “Gearbox ha fatto centro anche questa volta: tritare centinaia di nemici con le incredibili armi a disposizione è semplicemente godurioso, e al contempo avere lo stimolo di perfezionare il nostro approccio al gioco per avere loot migliore rende tutto ancora più magnetico.”

Che ne pensate di questa notizia, secondo voi qual è il motivo di questo drastico calo di visualizzazioni su Twitch? Secondo voi è dovuto al particolare gameplay del titolo o a parere vostro le motivazioni sono invece da ricercare altrove? Fateci sapere che ne pensate direttamente nei commenti!

Se tale notizia non vi spaventa particolarmente potete acquistare il celebre shooter di Gearbox comodamente a questo indirizzo.