Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Call of Duty Modern Warfare: ecco trailer e dettagli sul multiplayer

Activision e Infinity Ward hanno finalmente svelato la modalità multiplayer di Call of Duty Modern Warfare: ecco il trailer e tutti i dettagli.

Attendevamo da giorni, se non da settimane, e il momento è finalmente arrivato. Activision e Infinity Ward hanno presentato per la prima volta la modalità multigiocatore di Call of Duty Modern Warfare nella sua interezza. Prima di oggi avevamo avuto la possibilità di vedere in azione la modalità 2 vs 2 Gunfight, ma si trattava solo di un assaggio. Questa sera, invece, tramite il canale ufficiale Twitch di CoD, abbiamo potuto vedere molto di più. Ecco il trailer e tutti i dettagli annunciati fino a questo momento.

Call of Duty Modern Warfare: trailer e dettagli

Il trailer, disponibile poco sotto, ci permette di vedere le varie novità presenti nel gioco. Ad esempio, con la pressione di un tasto potremo appoggiare la nostra arma agli angoli di un muro o di un grosso oggetto. È una feature perfetta per chi adora colpire dai ripari.

Parliamo poi delle porte: l’interazione con esse sarà più rilevante all’interno della strategia di gioco. È possibile aprirle correndo, generando quindi molto rumore, oppure è possibile aprirle con la pressione di un tasto, per essere più cauti, oppure spiare leggermente all’interno/esterno della stanza, appoggiando l’arma allo spigolo, come la feature suddetta.

Torneranno, come già sapevamo, le killstreak sostituendo le scorestreak: i potenziamenti saranno quindi attivabili solo con le uccisioni e non con qualsiasi azione che dona punteggio. Potremo inoltre ricaricare durante la mira, senza bisogno di perk speciali.

Infinity Ward afferma inoltre di aver lavorato molto per rendere i proiettili più realistici per movimento e per penetrazione dei materiali. È quindi possibile sparare attraverso i materiali più sottili, come avevamo visto in un trailer dedicato a Gunfight. È inoltre confermato nuovamente che non ci saranno le classi: potremo comunque personalizzare l’aspetto del nostro operatore come meglio preferiamo, per dare lui un’identità.

La feature Gunsmith ci permetterà di personalizzare le nostre armi con una serie di accessori che avranno ognuno dei pro e dei contro. Ci saranno cinque slot per ogni arma ma gli accessori disponibili saranno molti di più: pare quindi che potremo veramente personalizzare in modo unico il nostro set. Inoltre, in caso si venga eliminati, sarà possibile equipaggiare una replica dell’arma che ci ha uccisi: non è possibile salvare l’equipaggiamento per usarlo succesivamente, ma si tratta comunque di una chance per vedere un’arma “migliore” della nostra e imparare qualcosa.

Per quanto riguarda le modalità, oltre alla 2 vs 2, farà il proprio ritorno la classica 6 vs 6, ma ci saranno anche una 10 vs 10, una 20 vs 20 e una che permetterà l’accesso a più di 100 giocatori, chiamata Ground War. Ci sarà una modalità chiamata Cyber Attack, praticamente una versione aggiornata di Cerca e Distruggi, con la possibilità di resuscitare i compagni caduti.

La beta di Call of Duty Modern Warfare arriverà su PlayStation 4 il 12 settembre (l’accesso è garantito a chi prenota il gioco). L’uscita è invece fissata per il 25 ottobre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Se non vedere l’ora di lanciarvi con i vostri amici nell’online di Call of Duty Modern Warfare, potete subito prenotare il gioco a questo indirizzo.