Giochi PC

Elden Ring sarà il gioco From più libero di sempre, Miyazaki svela nuovi dettagli

Lo abbiamo atteso per diversi anni, e finalmente questo E3 2021 ci ha regalato un nuovo spettacolare trailer di Elden Ring. From Software ormai è uno dei team di sviluppo più amati dagli appassionati di tutto il mondo, e ogni nuova informazione sui loro giochi è un vero e proprio evento per i fan. Dopo l’ultimo trailer, i ragazzi di IGN hanno avuto l’occasione di scambiare quattro chiacchiere con il game director del gioco, Hidetaka Miyazaki.

elden ring

Tra le informazioni che sono state rivelate da Miyazaki in questa intervista, il dame director si dice innanzitutto convinto che il team riuscirà a rilasciare Elden Ring nella data prestabilita, ovvero il prossimo 21 gennaio 2022. Oltre a ciò, si è parlato molto di elementi di gameplay, svelando che il primo vero e proprio titolo From Software darà molta più libertà che in passato ai giocatori, i quali saranno in grado di vagare per i 6 regni completamente a loro scelta, senza una soluzione di continuità.

Elden Ring, ovviamente, sarà provvisto di un editor di personaggi, quindi non saremo portati ad impersonare un personaggio prestabilito come in Sekiro Shadow Die Twice. Tra gli altri dettagli sul gioco sottolineati da Miyazaki, è stato fatto sapere che il gioco non avrà danni da caduta estremamente punitivi, questo per permettere ai giocatori di esplorare il mondo di gioco senza doversi preoccupare troppo delle cadute, motivo di innumerevoli morti nei soulsborne precedenti.

elden ring

È stato detto molto altro su Elden Ring anche sulle pagine di Famitsu, come la presenza di boss opzionali, finali multi, l’assenza di una mappa del mondo e della mappa dei vari dungeon, la presenza dei materiali necessari per il crafting ed è anche stata svelata una stima sulla longevità, la quale secondo Miyazaki dovrebbe tenere impegnati i giocatori per una trentina di ore.

In attesa di Elden Ring, potete recuperare Sekiro Shadow Die Twice su Amazon a questo indirizzo.