Xbox One

Fallout 76 Guida: 5 consigli per prepararsi al D1

Fallout 76 è quasi tra noi e sicuramente molti non vedono l’ora di iniziare a giocarlo. Prima di cimentarsi in questa nuova impresa videoludica, vogliamo darvi alcuni consigli per prepararvi al meglio al suo D1. Non perdiamo quindi altro tempo e scopriamo a cosa dovete fare più attenzione prima di approcciarvi all’opera di Bethesda.

Assicurati sia il gioco giusto per te

Potrebbe sembrare un consiglio un po’ banale, ma non è affatto così. Gli ultimi esponenti della serie hanno mantenuto, sebbene con alcune minime modifiche, una struttura ben precisa. Fallout 3, New Vegas e Fallout 4 sono giochi single player, con una grande mappa da esplorare in solitaria, missioni da completare e una buona quantità di NPC con cui dialogare. Be’, Fallout 76 rivoluziona questa struttura spostandosi nel mondo dell’online. Gli unici personaggi che incontrerete saranno giocatori umani, ad esempio.

I veterani devono essere pronti a ritrovarsi in un mondo con delle regole e degli equilibri diversi rispetto al passato: la componente survival è più importante e il crafting diventa centrale. La Beta è stata un’ottima occasione per testare il gioco e sicuramente avrete capito se è il gioco giusto per voi.

I novizi, invece, non devono pensare che l’opera non sia fruibile se non si ha giocato i precedenti capitoli. Fallout 76 è qualcosa di diverso, quindi se non avete mai amato i classici RPG, ma amate i survial online, questo potrebbe essere il gioco giusto per voi!

Decidere quale edizione fa per voi

Come ben sappiamo, oggigiorno è sempre più comune avere molteplici edizioni dello stesso gioco, in uscita in contemporanea. Cerchiamo di raccapezzarci in mezzo a tutto ciò che offre Fallout 76. Andando in ordine troviamo:

  • Standard Edition: contiene solo il gioco.
  • S.P.E.C.I.A.L Edition: questa versione include tre spille della gamma attributi S.P.E.C.I.A.L di Fallout; nello specifico contiene le spille di Forza, Carisma e Fortuna. La potete trovare allo stesso prezzo della standard, quindi conviene prendere questa.
  • You’re Special Edition: in questa versione trovate la S.P.E.C.I.A.L. con un pacchetto di spille extra per completare la collezione.
  • Tricentennial Edition: contiene il gioco completo, più una serie di extra digitali come il Completo patriottico dello Zio Sam, elementi di personalizzazione del Tricentenario per le armature atomiche T-51, T-45, T-60 e X-01, elementi di personalizzazione del Tricentenario per pistola 10mm, accetta e fucile laser, oltre a un portafoto commemorativo del Tricentenario, a un poster per l’officina e una emote di saluto celebrativo.
  • Power Armor Edition: contiene tutti gli elementi della Tricentennial Edition, un casco indossabile in scala reale dell’armatura atomica T-51, una borsa della West Tek, una mappa fosforescente (53×53 cm) e 24 action figure in miniatura collezionabili.

Sono molte edizioni con prezzi diversi, ma sicuramente troverete quella più adatta a voi.

Liberate un po’ di spazio e fate il preload, se comprate in digitale

Fallout 76, come ogni gioco open world, richiede un bel po’ di spazio per essere scaricato. All’incirca, il gioco pesa 45 GB in ogni versione. Se la vostra connessione non è molto rapida, c’è il rischio di dover attendere un bel po’ prima di poter giocare, soprattutto poiché il primo update richiederà circa 55 GB di spazio. Questo significa che in totale avrete bisogno di quasi 100 GB.

Ovviamente, per limitare i ritardi, sfruttate la possibilità di fare il preload se avete fato l’acquisto in digitale: il gioco non sarà eseguibile fino al D1, ma nel frattempo potrete scaricarlo calma.

Chi trova degli amici, trova un’atomica

Se siete veterani della saga, sarete abituati a immaginare i primi giorni dall’uscita di un nuovo capitolo come latori di solitudine. Fallout 76, invece, è un gioco multiplayer e avere un po’ di amici al proprio fianco non è affatto un male. Potete ignorare gli altri giocatori, ovviamente, ma perché farlo?

La possibilità di respawnare nelle vicinanze degli alleati e una maggiore sicurezza derivante dal gruppo sono due dei principali e più ovvi benefici del gioco in cooperativa. Inoltre, aumentando l’attributo Carisma, è possibile condividere parte delle proprie abilità con i propri compagni: un team carismatico, letteralmente, è molto potente ed efficiente.

Leggi i nostri articoli e le nostre guide, per mantenere la mente aperta

Alle volte non basta fidarsi del proprio istinto ed è necessario basarsi sui consigli di altri per prendere una decisione. Noi siamo qui proprio per questo. Potete vedere la nostra anteprima oppure leggere il nostro resoconto della prova in Beta, per capire se è il gioco giusto per voi.

Non dimenticate le guide: non servono solo per capire come fare qualcosa una volta che si è all’interno del gioco, ma sono molto utili per scoprire quali sono le principali meccaniche di gameplay.

Continuate a seguirci per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità dell’opera Bethesda: forse ora il gioco non vi convince appieno, ma tra qualche tempo l’opera potrebbe cambiare grazie agli aggiornamenti gratuiti e potreste essere attirati da tali modifiche!

Fallout 76 cambia le carte e sovverte le regole: le offerte però valgono per tutti i giochi, quindi cosa aspettate a sfruttarle?