Tom's Hardware Italia
eSports

I pro-player di Fortnite si scagliano contro Epic e la Girosfera

I pro-player di Fortnite attaccano Epic Games dopo aver scoperto che non sono state apportate modifiche alla Girosfera, per la Fortnite World Cup.

L’aggiornamento di ieri di Fortnite, che vi abbiamo illustrato a questo indirizzo, ha portato varie aggiunte e modifiche ma tra le varie ne manca una molto importante: un bilanciamento alla Girosfera, un veicolo che è stato reputato troppo potente. I pro-player di Fortnite non l’hanno presa bene.

Le modifiche non sono state apportate poiché gli sviluppatori hanno riscontrato dei problemi. Potreste pensare che non si tratta di un limite poi così grande e che le correzioni arriveranno con il prossimo update. Non è proprio così, poiché questo fine settimana si terranno le qualificazioni per la Fortnite World Cup, con importanti premi in denaro.

Anche Ninja non ha riservato parole dolci per Fortnite

Chiaramente i pro-player di Fortnite, ben consci degli squilibri introdotti dalla Girosfera, non sono rimasti in silenzio e hanno detto la propria tramite Twitter. Luquid Chap ha scritto: “Incredibile, la prima settimana delle qualificazioni della World Cup sarà il regno dei criceti!”. Poach, suo compagno di squadra, ha affermato, molto semplicemente, “Non ho più parole“, mentre LG SypherPK: “Non rovinate l’integrità di una delle più grandi competizioni eSport del mondo per volpa della vostra testardaggine.

Quello che i pro-player di Fortnite non capiscono è perché Epic non abbia semplicemente rimosso per le qualificazioni la Girosfera, se non è stato possibile apportare in tempo le modifiche necessarie a renderla più equilibrata. Vedremo il 13 e il 14 aprile se i timori dei pro-player di Fortnite sono infondati o meno. Diteci, seguite questi tipi di eventi, oppure il mondo degli eSport non fa per voi? Durante le vostre partite, avete avuto problemi con la Girosfera?