PlayStation

Il Quartier Generale, la base del progetto XCOM

Pagina 3: Il Quartier Generale, la base del progetto XCOM

Il Quartier Generale, la base del progetto XCOM

L'interfaccia, molto chiara e comprensibile, permette d'identificare rapidamente i vari dipartimenti, in modo da avere sempre la situazione sotto controllo. Uno dei più importanti è il dipartimento scientifico, che consente di avviare i progetti di ricerca. Qui si possono praticare le autopsie, gli interrogatori (a patto di avere i sistemi di confinamento corretti), ma anche condurre sperimentazioni sulle armi laser o al plasma o ancora sulla robotica, in  modo da fornire ai propri soldati armi tecnologicamente avanzate.

XCOM: Enemy Unknown – Clicca per ingrandire

Un altro dipartimento chiave è quello relativo all'ingegneria. In questo edifico si producono le attrezzature per equipaggiare i propri membri operativi con medikit, armi e armature, senza dimenticare i preziosi satelliti. Questi permetteranno di sorvegliare lo spazio aereo delle nazioni aderenti al progetto XCOM e intercettare gli UFO che passeranno nel raggio d'azione dei nostri radar.

Prima di avviare la produzione bisognerà tenere conto di diversi parametri, come il numero d'ingegneri a nostra disposizione, le materie prime aliene che abbiamo in magazzino nonché le scorte di élérium, un materiale extraterrestre molto raro sul nostro pianeta. Quando tutti i requisiti saranno soddisfatti ci si potrà permettere un armamento pesante e un buon livello di protezione.

###old1865###old

Il quartier generale ospita anche la caserma, che permette di reclutare nuovi soldati, di rivedere l'elenco di quelli che abbiamo a disposizione e una serie di altre informazioni utili, come la loro formazione e il loro grado.

Infine abbiamo la sala di sorveglianza, che serve a lanciare i satelliti sui paesi di nostra scelta ma anche a fare il punto della situazione, analizzando il livello di crisi delle varie nazioni. Quest'ultimo punto non deve essere trascurato, perché se una popolazione si farà prendere dal panico il suo governo può decidere di abbandonare il progetto XCOM, privandoci di una fonte di finanziamento indispensabile ai fini del gioco. Inoltre, se troppi paesi dovessero decidere di lasciare il progetto si assisterebbe inesorabilmente al Game Over.

XCOM: Enemy Unknown – Clicca per ingrandire

In sostanza la gestione della propria base è piuttosto semplice, grazie a un'interfaccia semplice ma efficace, snellita rispetto al gioco originale ma funzionale per trascorrere numerose ore di gioco. Dopotutto stiamo parlando di un aspetto del gameplay che non deve essere assolutamente sottovalutato se si desidera che la propria squadra sia capace di affrontare ogni situazione sul campo di battaglia.