Giochi PC

Interplay sul ritorno: no, non stiamo per rilanciare nulla

Giusto nella giornata di ieri sono apparsi in rete alcuni tweet ed indizi che facevano pensare ad un imminente ritorno della nota etichetta videoludica Interplay Entertainment. Anche noi abbiamo riportato la notizia e abbiamo provato a ragionare su quel che potesse significare il ritorno in tempi moderni di uno dei publisher più importanti del gaming tra gli anni ’80 e i primi anni 2000. Bene, il tutto è stato smentito qualche ora fa dalla stessa compagnia, e ci teniamo a scusarci se abbiamo contribuito ad alimentare le speranze negli appassionai di tale publisher.

Interplay

Ad annunciare la non veridicità delle dichiarazioni degli scorsi giorni è stata la stessa Interplay tramite un nuovo post pubblicato sui propri social ufficiali. In poche parole, la compagnia non sta organizzando alcun ritorno, quest’oggi non ci sarà alcun nuovo annuncio e ad ottobre non succederà nulla per quanto riguarda l’etichetta americana. Si è trattato di un fraintendimento, con gli annunci apparsi in rete gli scorsi giorni che sono stati pubblicati da un account non ufficiale.

In molti ci sono cascati con tutte le scarpe, compresi noi, per questo ci scusiamo per la seconda (ed ultima) volta per il disservizio. Per evitare ulteriori equivoci in futuro, Interplay Entertainment ha pubblicato un post in cui sono stati linkati i veri account ufficiali della compagnia, sia su Twitter che su Facebook. Inoltre, la compagnia ha sottolineato come molte delle IP tipo Fallout, Wasteland ecc. al momento non sono più in possesso dei Interplay, per questo la società non centra nulla con il futuro di tali brand.

Insomma, forse era troppo bello per essere vero contare su un ritorno in pompa magna di Interplay, ma dobbiamo ammetterlo; sognare per qualche ora è stato comunque bello.

Aspettando maggiori informazioni si questo ritorno, potete acquistare Divinity Original Sin II, uno dei CRPG più amati degli ultimi anni, su Amazon a questo indirizzo.