PlayStation

Nioh 2 | Guida a tutti gli Yokai speciali

Pagina 6: Nioh 2 | Guida a tutti gli Yokai speciali

In Nioh 2 ci sono moltissimi demoni da affrontare, sparsi per numerosi livelli e strettamente legati alla conformazione dell’area. Collezionare tutti gli Yokai e batterli conferisce allo sterminatore un trofeo dedicato, tuttavia esistono alcuni esemplari che sono differenti rispetto agli altri. Spesso infatti non sono neanche propriamente nemici, a patto di assecondare le loro meccaniche caratteristiche.

Di seguito abbiamo quindi deciso di dirvi come affrontare e dove trovare gli Yokai speciali, in modo da non mancare neanche una pagina della vostra collezione demoniaca.

Nurikabe

I Nurikabe sono dei muri illusori che si mimetizzano per l’ambiente. Il loro travestimento sarebbe perfetto se non fosse per due fessure che nascondono gli occhi dello spirito, da aprire appena qualcuno si avvicina. Dietro ogni Nurikabe si celano diversi tesori a cui dovreste ambire, come per esempio una Sorgente Termale, un Kodama o un forziere. Ci sono due modi per scovare un Nurikabe: il primo è quello frontale, ovvero vedendo un muro con due strane rientranze sulla parte superiore, mentre il secondo è notare una pergamen onmyo stranamente posizionata su una superficie, che in questo caso sarà la schiena del Nurikabe.

Quando lo incontrate da dietro, vi basterà tirare via il sigillo per “sconfiggerlo”, mentre da davanti vi servirà superare un test. Aprendo il menù dei gesti, avrete due possibilità per accontentare lo Yokai e azzeccare il colore preferito da esso: uno tra giallo, rosso e blu. Se indovinerete, vi lascerà passare subito. Al contrario, fallendo dovrete per forza affrontare lo Yokai e avere a che fare con la sua schiacciante forza. Per fortuna molte volte una tomba di un Redivivo vicina al Nurikabe può segnalarvi un colore che ha condotto alla morte qualcun altro, dandovi così il 100% di possibilità di passare senza problemi per esclusione. I Nurikabe si trovano in tantissimi livelli, non avrete problemi a trovarne almeno uno nella storia anche solo esplorando.

Mujina

Questo Yokai è uno dei più rari e il suo spawn è totalmente casuale ogni volta che si apre un forziere. Il Mujina infatti vivere nelle casse premio e viene fuori quando qualcuno cerca di aprirle come di solito fa il giocatore. Per combattere si trasforma in chiunque abbia alzato il coperchio, non prima però di testarlo in una gara di mimo. Infatti il modo per superare il Mujina e lasciarlo andare via contento è quello di copiare il gesto che farà appena uscito dalla scatola, esaudendo il suo desiderio di veder qualcuno imitare le persone come fa lui. Facendolo arrabbiare però, vi attaccherà con il vostro stesso moveset come se doveste affrontare il vostro Redivivo. Al netto di tutto, esaudire la richiesta vi fornirà un bottino maggiore, perciò non c’è davvero bisogno di combatterlo!

Biwa boku-boku

Questo è il più fastidioso degli Yokai speciali. Il Biwa boku-boku è un monaco demoniaco che si può riconoscere dal suono dello strumento che tiene con sé. Oltre a creare melodie caratteristiche, il suo effetto gli permette di evocare istantaneamente qualsiasi redivivo vicino a lui, rendendovi un inferno qualsiasi area piena di tombe sia nei suoi dintorni. Non avendo nessuna capacità offensiva, la sua unica forma di difesa è quella di essere in un punto della mappa scomodissimo da raggiungere e spesso sovraelevato, costringendovi a morire subissati dai nemici Yokai e Redivivi. Lo incontrerete poche volte ma ve lo possiamo assicurare: tutte le sue apparizioni saranno nei punti peggiori possibili. Preparatevi.

Kappa e Kappa Rosso

I Kappa sono esseri famosi del folklore giapponese, qui proposti con uno scintillate scudo d’oro. Sfuggevoli, se uccisi danno un sacco di ricompense a patto di corrergli appresso ed evitare che scappino a vista. Se avete Percezione Nemici, di solito i Kappa sono mostrati con punti rossi più grandi degli altri, oltre che a essere abbastanza visibili a occhio nudo grazie al loro scintillio naturale. I Kappa rossi sono una variante di questo Yokai, presenti in un particolare livello verso la fine del gioco. Tuttavia quest’ultimi sono in un’area posizionata sotto a un ponte in cui affronterete un boss che ne convidide l’iconico guscio, perciò quando succederà ricordatevi di esplorare le zone vicino lo scontro.

Al momento non ci sono altri Yokai speciali da collezionare, perciò assicuratovi di aver avuto un incontro con questi nella lista avrete più o meno in tasca il trofeo associato alla Galleria Yokai.

Impugna la tua katana e acquista Nioh 2 su Amazon!