PlayStation

PS5: una console è già morta, ecco il video

Ogni inizio generazione porta con sé sempre qualche problema e anche questa non poteva certo esimersi. Dopo le prime segnalazioni di Xbox Series X, tocca a PS5, la console di nuova generazione di Sony Interactive Entertainment. Cosa è successo? È morta, come segnalato dal proprietario.

Parliamo precisamente di Jeremy Penter, content creator di YouTuber noto come ACG. Penter ha sfruttato Twitter per segnalare ai propri spettatori che la sua PS5, ricevuto per recensione da Sony, è “100% morta”. Penter spiega che la console aveva un problema “con il ripristino della memoria” al pari di quanto è accaduto ad altri, ma nel suo caso il tutto è peggiorato progressivamente e infine la console ha smesso di accendersi. Lo YouTuber era in contatto con l’assistenza clienti ma oramai la console è irrecuperabile.

Recensione PS5

Per tutti sarebbe a dir poco spiacevole, ma nel caso di ACG il problema è abbastanza grande, visto che PS5 era necessaria per la creazione dei contenuti video per il suo canale. Per questo motivo, lo YouTuber si è scusato con i fan, ha annunciato di voler preordinare una PS5 che avrebbe poi regalato a uno dei suoi spettatori (scelto tramite una competizione) e si è anche offerto di rimborsare ogni Patreon che lo ha supportato con lo scopo di vedere contenuti relativi a PS5.

Inoltre, nel video qui sotto Penter spiega in modo dettagliato cosa è successo alla console e spiega quali sono i suoi piani per i contenuti che aveva precedentemente pianificato.

Per quanto spiacevole, è impossibile che lo 0% delle console abbia problemi all’inizio di una generazione. In ogni caso, ogni PS5 e ogni Xbox Series X è sotto garanzia quindi anche in caso di guasti è possibile farsela sostituire: in questo periodo, però, potrebbe essere complesso visto che le scorse sono completamente esaurite e persino i nuovi acquirenti non possono acquistarne una al D1.

Le pagine prodotto di PlayStation 5 e Xbox Series X|S sono ancora presenti su Amazon Italia.