PlayStation

PS5 vs Xbox: giornalista si scaglia contro i fanboy

Purtroppo si sa, con ogni nuova generazione di console in arrivo si scatenano anche tutta una serie di diatribe tra giocatori sotto diversi post sui social, e ciò non poteva non capitare anche con PS5 e Xbox Series X|S. Il web ha sicuramente dato una brande opportunità ai giocatori di tutto il mondo per incontrarsi e scambiare i proprio pareri in tutta facilità; ma sfortunatamente c’è anche chi non è in nessun modo interessato a portare avanti una discussione pacifica e tenta in tutti i modi di mandarla in caciara.

Sono situazioni che infastidiscono tutti, anche molti dei giornalisti che si trovano a vivere quotidianamente l’aria che si respira su internet. In questo caso l’ex redattore di GameSpot Jeff Gerstmann ha voluto dire la sua in modo decisamente diretto sulla questione. Con un nuovo post pubblicato sul proprio profilo Twitter personale, il giornalista ha deciso di scagliarsi proprio contro i vari fanboy che di recente hanno popolato molte delle sezioni commenti dei post di Sony e Microsoft.

“Non capisco se sono i fanboy ad essere peggiorati o se sono i social media a rendere più facile vedere quanto siano stupidi. Penso che sia solo colpa mia che continuo a leggere le risposte che si trovano sotto i post ufficiali di PlayStation e Xbox”. Questo è quanto ha voluto affermare Gerstmann all’interno di questo suo sfogo personale su Twitter. La causa ovviamente è la continua console war che con PS5 e Xbox Series X|S in arrivo, non ha fatto altro che aumentare.

Al post di Gerstmann, ha voluto rispondere direttamente anche John Linnemann di Digital Foundry, andando ad aggiungere che la situazione fanboy è anche peggiore di quanto possa sembrare, senza alcun dubbio. Cosa ne pensate dello sfogo dell’ex giornalista di GameSpot?

Se non avete ancora acquistato nessuna console next gen, potete puntare su Xbox Series S prenotandola su Amazon a questo indirizzo. Se invece avete scelto PS5 potete prenotare Demon’s Souls a quest’altro indirizzo.