PlayStation

PS5, Xbox Series X e hardware AMD: pochissime scorte fino a metà 2021

Il debutto di PS5 e Xbox Series X non è andato come i giocatori se l’aspettavano. Nonostante Sony e Microsoft abbiano dichiarato che entrambe le console next-gen hanno venduto come meglio non potevano, la scarsa reperibilità del nuovo hardware ha lasciato tantissimi appassionati a bocca asciutta. La situazione non sembra essere molto diversa per quanto riguarda i componenti PC targati AMD.

PS5 e Xbox Series X

A confermarlo in via ufficiale è stata la stessa Lisa Su, Il CEO di AMD, la quale ha dichiarato recentemente che la carenza di scorte per quanto riguarda le console di gioco PS5 e Xbox Series X, e degli hardware CPU e GPU AMD continuerà fino alla seconda metà del 2021. La Su aggiunge anche che le scorte minori andranno a colpire maggiormente le due neonate console di nona generazione, esattamente come la stessa Microsoft aveva già accennato durante la giornata di ieri.

Lisa Su ha dichiarato ciò dopo aver pubblicato i guadagni effettuati nel corso dell’anno appena concluso. Negli scorsi mesi, infatti, AMD è riuscita a superare i propri guadagni passati grazie ad un quarto finale dell’anno molto redditizio. Ciò è stato in parte dovuto al lancio di una serie di prodotti AMD, comprese le console PS5 e Xbox Serie X, le CPU Ryzen AMD Zen 3 e le schede grafiche della serie RX 6000.

AMD CES 2021

La scarsità di hardware presente attualmente sul mercato dovrebbe continuare ancora per qualche mese, almeno fino al momento in cui le nuove scorte di produzione verranno finalmente immesse sul mercato. Questo momento, secondo Lisa Su non avverrà però prima della metà del 2021. Cosa ne pensate della lunga attesa necessaria per assistere all’arrivo di nuove scorte? Siete riusciti a portarvi a casa una PS5 o una Xbox Serie X? Ditecelo lasciando un commento nella sezione qua sotto.

In attesa di nuove scorte di console, potete acquistare queste due esclusive Sony e Microsoft su Amazon a questi indirizzi: God of War e Gears 5.