Tom's Hardware Italia
PlayStation 4

Recensione Assassin’s Creed Rogue Remastered

Assassin's Creed Rogue Remastered   Il redivivo Assassin's Creed Rogue giunge su PS4 e Xbox One in versione rimasterizzata. Pigro porting dalla versione PC o gioco del tutto rinnovato? PRO: Impersonare un Templare è un'apprezzabile variazione sul tema; 1080p, fino 4K con PS4 Pro e Xbox One X; texture più nitide; ombre, illuminazione  ed effetti particellari […]

Assassin's Creed Rogue Remastered

 

Il redivivo Assassin's Creed Rogue giunge su PS4 e Xbox One in versione rimasterizzata. Pigro porting dalla versione PC o gioco del tutto rinnovato?

Assassin's Creed Rogue Remastered


Assassin's Creed Rogue sbarca per la prima volta su console nel 2014, come ultimo titolo della saga a utilizzare il motore di gioco AnvilNext, poi sostituito dall'attuale versione 2.0. A distanza di più di tre anni, ecco arrivare la versione Remastered per PS4 e Xbox One.

Rouge è stato inizialmente pubblicato per PS3 e Xbox 360 in contemporanea con Unity, quest'ultimo però destinato alle sole console di ultima generazione. Questa particolare situazione non giovò al titolo che passò abbastanza in sordina, complice anche il fatto che riciclava moltissimo dal precedente Assassin's Creed IV: Black Flag.

Nonostante tutto, il gioco sviluppato dallo studio Ubisoft Sofia, localizzato nell'omonima città bulgara, prova a innovare la serie ponendoci per la prima volta nei panni di un Assassino diventato Templare.

Assassin's Creed® Rogue Remastered 20180317184522

Narrativamente questa rimasterizzazione non ha subito alterazioni se non per la presenza di tutti i contenuti scaricabili. Shay Cormac è un protagonista dal carisma non eccelso e la trama avanza di sequenza in sequenza un po' troppo rapidamente, ma comunque è godibile e permette di osservare i Templari da un diverso punto di vista. Combattere Ia Confraternita regala uno stile di gioco diverso, in cui siamo noi a dover stanare ed eliminare i nemici – seppur il gameplay si mantenga molto simile a quello dei predecessori per contenuti e attività.

Come per il quarto capitolo e, seppur in parte minore, Assassin's Creed III la navigazione è un elemento fondamentale, con frequenti battaglie navali e abbordaggi da compiere con la nostra nave Morrigan; dopo lunghe sessioni nell'Antico Egitto di Origins è bello poter tornare a solcare i mari, anche se il passaggio ai comandi vecchio stile – bisogna tenere premuto R2 per la corsa acrobatica – e non sempre precisi risulta leggermente traumatico.

Assassin's Creed® Rogue Remastered 20180317223350

Resta comunque un gioco vasto con tre aree da esplorare. Il Nord Atlantico e River Valley sono due mappe principalmente marine ma è possibile sbarcare sulla terraferma in diversi punti, mentre la terza ambientazione, solo terrestre, è la città di New York.

Abbiamo giocato Rouge su PlayStation 4 e il miglioramento è notevole, anche se la versione PC già raggiunge e supera la qualità raggiunta dalla remastered a seconda della propria configurazione.

Analizziamo quandi cosa cambia rispetto alla versone originale per console. Per prima cosa è bene sottolineare che se avete già giocato a Rouge, i motivi per acquistare questa rimasterizzazione sono ben pochi. A parte il prezzo budget di circa 30 euro, non ritenitamo che ci siano motivazioni sufficienti per ricomprare il titolo.

Il discorso cambia se per un motivo o per un altro non avete mai provato questo capitolo, siete fan della saga e non potete giocarci su PC.

Assassin's Creed® Rogue Remastered 20180318103837
Attraverso Ubisoft Club si possono sbloccare diversi vestiti, tra cui quello di Bayek.

Abbiamo analizzato Assassin's Creed Rogue Remastered avviandolo sul modello base di PS4. Rispetto al passato si nota subito il passaggio ai 1080p e un'ottima fluidità dei fotogrammi che si mantengono stabili sia in mare durante le battaglie che a terra in mezzo alla folla, quest'ultima incrementata per numero di comparse.

La maggiore potenza di calcolo ha portato inoltre a texture più definite – gli abiti e volti dei protagonisti non hanno nulla da invidiare a quelli dei capitoli più recenti – grazie a un filtro anisotropico più marcato che evita le sfocature in lontananza.

Anche le ombre sono state totalmente riviste. Ora sono nitide con i bordi nettamente più delicati e realistici. Lo stesso vale per l'illuminazione globale e gli effetti particellari. Durante gli abbordaggi i cannoni generano fumo bianco che copre la vista e le gocce di pioggia si infrangono quando impattano su un ostacolo.

Assassin's Creed® Rogue Remastered 20180317223735

Tuttavia Rouge continua a mostrare i modelli tridimensionali più lontani poco dettagliati e afflitti da un aliasing piuttosto forte, che però si riduce restando fermi per un momento. In ogni caso, la natura del gioco è tradita dalla densità poligonale tipica della passata generazione, che stona facilmente rispetto alla maggior parte dei titoli pubblicati per PS4 e Xbox One.

Conclusioni

Assassin's Creed Rogue Remastered porta su PS4 e Xbox One l'esperienza che i giocatori su PC potevano avere già qualche anno fa. Non si tratta di una rimasterizzazione fatta solo per motivi commerciali, ma di certo risulta una spesa pressoché inutile per chi ha già giocato e completato questo capitolo.

Assassin's Creed® Rogue Remastered 20180317110428

Tuttavia il prezzo di circa 30 euro, la maggiore risoluzione e fluidità, uniti a una storia che nel complesso vale la pena di seguire, rendono questa remastered se non consigliata almeno invitante per chi non ha mai impersonato Shay Cormac.


Tom's Consiglia

Assassin's Creed Rogue Remastered è disponibile per PlayStation 4 e Xbox One su Amazon e gli iscritti a Prime hanno anche diritto a un piccolo sconto.