Xbox

Starfield, quanto durerà il viaggio tra le stelle?

Il 21 e 22 giugno ci sarà l’Amazon Prime Day, due giorni ricchi di offerte e sconti a tempo limitato! Per non perderne nemmeno una, date uno sguardo alla nostra pagina dedicata.

L’E3 2021 appena passato ci ha lasciato in dono anche Starfield. Non il gioco completo ovviamente, ma un trailer con la data di uscita. Il perché Bethesda (e nello specifo Todd Howard) non abbiano presentato al meglio la nuova IP originale dello studio dopo oltre 20 anni non lo sapremo mai, però uno dei motivi potrebbe essere legato alla mole di contenuti presenti nel gioco, che influenzeranno ovviamente la longevità.

Starfield

Ci ha pensato Todd Howard, durante un’intervista, a parlare infatti di quanto potrà essere longevo Starfield. Howard non è potuto scendere nei dettagli, soprattutto considerato che lo sviluppo è ancora attivo ma se dal nuovo gioco di ruolo di casa Bethesda vi aspettate un’avventura molto lunga, sappiate che molto probabilmente sarà così. Il benchmark utilizzato dal game director è The Elder Scrolls V: Skyrim, uno dei titoli più amati e conosciuti, tanto da essere giocato ancora oggi. “Abbiamo progettato Starfield per essere giocato per un lungo periodo di tempo”, le parole utilizzate da Howard per descrivere al meglio l’idea di longevità che Bethesda ha in mente.

Howard però è nell’industria da tantissimo tempo e sa perfettamente come non creare hype immotivato. “Non voglio far inalzare le aspettative […] abbiamo un progettato un sacco di location e palazzi, che non abbiamo mai realizzato prima. E vogliamo che l’esplorazione sia alla base di tutto”. Cautela dunque: Starfield d’altronde è un progetto decisamente grande, considerato anche che questa volta l’esplorazione avverrà in un concept completamente diverso rispetto a quello post apocalittico o medievale.

Longevità a parte, Starfield è sicuramente uno dei progetti da tenere sotto osservazione. Non solo perché si tratta di un gioco completamente diverso a livello di ambientazione ma anche perché sarà il primo gioco di Todd Howard e soci a debuttare esclusivamente su console Xbox. La data di uscita è attualmente fissata per l’11 novembre 2022, un chiaro richiamo a proprio a Skyrim, che debuttò l’11 novembre 2011.

Starfield uscirà solamente su console Xbox (e PC Windows 10): potete giocarlo su Xbox Series S, ancora disponibile su Amazon.