PlayStation

The Last of Us 2 è ufficialmente entrato in fase gold

Sono state settimane a dir poco turbolente per The Last of Us 2 e per tutto il team di Naughyty Dog. Dopo il rinvio del gioco a data da destinarsi sono apparsi in rete diversi leak molto pesanti su sezioni di gioco e svolte narrative del titolo di prossima uscita. Ora la nuova opera dello studio californiano a di nuovo una data di lancio e il game director Neil Druckman ha ufficializzato ieri sera l’entrata del gioco nella fase gold.

Questo significa che lo sviluppo di The Last of Us 2 è arrivato finalemente nelle sue fasi di sviluppo conclusive, ed è praticamente pronto a raggiungere il mercato senza rischiare di incappare in un’ennesimo rinvio. L’annuncio è arrivato direttamente da Druckman, il quale ha deciso di condividere un video messaggio sul proprio profilo di Instagram dove ha fornito agli appassionati anche alcuni sui pensieri sull’importante traguardo raggiunto.

Fino a questo momento non possiamo dire che The Last of Us 2 abbia subito uno sviluppo tranquillo, oltre ai massicci spoiler finiti online durante gli scorsi giorni, c’è stata anche l’epidemia di Coronavirus che ha creato a Naughty Dog e Sony tutta una serie di problemi logicistici, costringendo le società a posticipare il lancio del gioco verso una finestra non del tutto certa.

Ma come si suol dire, tutto è bene quel che finisce bene, e vi ricordiamo che The Last of Us 2 arriverà sugli scaffali dei negozi a partire dal prossimo 19 giugno, data in cui gli appassionati di questa esclusiva PlayStation 4 potranno finalmente scoprire che destino attende Ellie e Joel. Siete più tranquilli ora che sapete che il sequel di The Last of Us è in fase gold?

Potete prenotare la vostra copia di The Last of Us 2 su Amazon a questo indirizzo.