Altre Console

Twitch, esiste una casta immune al ban

Il recente leak di Twitch ha fatto emergere oltre alle cifre guadagnate dagli streamer anche l’esistenza di una sorta di “casta” del sito viola, che è praticamente immune alle regole normali e ai ban. Il documento è un semplice txt, che racchiude l’ID dell’utente e il suo nickname, oltre ad una serie di regole che spiegano ai moderatori della piattaforma come regolarsi in merito a tutto ciò.

Twitch Logo

Nel documento diffuso su torrent non è stato possibile analizzare tutti i nomi presenti. Un po’ perché richiederebbe sicuramente del tempo e perché non siamo (ovviamente) entrati in possesso dei file. Nonostante ciò, l’esistenza di questo txt dimostra che in effetti esiste una sorta di gruppo privilegiato, che non può essere bannato da Twitch. Alcuni di questi non sono ovviamente immuni alle regole, ma solamente in casi estremi, come ad esempio la violazione di accordi di non divulgazione, come accaduto allo streamer Destiny1. In tutti i casi viene chiesto di ignorare eventuali violazioni e reindirizzare il tutto ad un indirizzo mail apposito.

Tra i nomi più famosi nel documento si possono notare Tilyer1 e Ricegum. I due utenti, insieme anche al CEo di Twitch Emmett Shear, fanno parte di questo gruppo che non sarà mai allontanato dal sito. Particolare curioso? Vicino al nome di Shear la didascalia riporta “Da non bannare per qualsiasi tipo di ragione”. Siamo abbastanza certi comunque che il CEO della piattaforma abbia ben altro da fare che preoccuparsi di streaming che possano violare le regole scritte dal gruppo al quale è al comando.

Questo leak non fa altro che alimentare speculazioni e dubbi su Twitch. Il sito viola infatti è da sempre al centro di alcune polemiche, alcune lecite e altre di dubbia rilevanza. Questo leak però non farà altro che alimentare alcune polemiche in merito ai top streamer e difficilmente si calmeranno nel tempo.

Streaming e call in risoluzione 1080p? La webcam Logitecth C920 offre un’ottima risoluzione ad un prezzo accessibile.