eSports

Valorant, un altro giocatore lascia Counter Strike per dedicarsi al titolo Riot

Nei giorni scorsi vi abbiamo raccontato di come il giocatore professionista Sinatraa abbia lasciato Overwatch per dedicarsi completamente a Valorant e cercare di avere una nuova carriera competitiva all’interno del titolo di Riot Games. Sembra però che non sia l’unico ad aver fatto questa scelta, anzi sono tanti i giocatori che nelle ultime settimane si stanno dedicando allo shooter competitivo della casa americana e tra questi troviamo anche il famoso Pyth, giocatore di Counter Strike Global Offensive per i Ninjas in Pyjamas.

Il 26enne ha infatti spiegato in un lungo tweet che ultimamente faceva fatica a trovare una squadra che lo rappresentasse al meglio sul titolo di Valve e cosi ha deciso di cambiare completamente strada e cercare di sfondare nel mondo di Valorant, il quale essendo ancora in costruzione rappresenta sicuramente un ottimo punto di lancio per se stesso. “In questi anni (dopo NiP) ho sentito di non essere mai riuscito a tornare al livello in cui ero una volta “, ha detto. “Non ho mai trovato un posto in cui mi sentissi di appartenere ed è stato difficile trovare la giusta sinergia con diversi progetti.

Ho imparato così tanto da tutti gli errori ma ho anche portato con me le cose buone“. Considerando che il giocatore ha gareggiato a livelli altissimi con i NiP non ci dovrebbero essere problemi per lui a trovare un organizzazione che lo voglia tra le proprie file considerando che la scena esportiva di Valorant si sta formando proprio in questi mesi e Riot Games ha già dei piani per il suo titolo non appena uscirà dalla fase di Beta.

Pyth vi ricordiamo che non è l’unico giocatore ad aver lasciato Counter Strike, anche Shahzam e SicK hanno abbandonato i Complexity per passare ai Sentinels insieme a Sinatraa. Si sta delineando l’inizio di quella che sarà una dura lotta tra Valorant e i suoi diretti rivali, Overwatch e Counter Strike. Speriamo che tutto questo possa portare non solo ad una crescita del settore esportivo ma anche una voglia di dare sempre di più dalle persone che ne sono protagoniste.

Se avete bisogno di un mouse da gioco, potete acquistare il Logitech G502 qui su Amazon