Xbox

Xbox Series X: un giocatore ha suggerito una nuova feature a Phil Spencer in persona

In attesa del periodo invernale per l’uscita di Xbox Series X, diverse sono fin ad ora le informazioni trapelate sulle specifiche e funzionalità della console next-gen di casa Microsoft: debutto nel mercato che avverrà in concomitanza del grande competitor di casa Sony, PlayStation 5.

Molte sono le domande che giustamente i fan si pongono sulle caratteristiche della nuova Xbox, soprattutto dopo che venne annunciata a grande sorpresa durante i The Game Awards 2019 come la console più veloce e potente mai creata dall’azienda.

Xbox Series X

Nonostante manchino ancora annunci ufficiali dettagliati, Phil Spencer, capo del team Xbox di Microsoft, in diverse occasioni sfruttando le pagine di Xbox Wire ha rilasciato qualche informazione su Xbox Series X. Questa volta però la notizia di una possibile nuova funzionalità trapela dal suo profilo twitter proprio grazie a un giocatore.

Ieri l’utente @Mike_8616 taggando Phil Spencer su twitter si è lamentato di un problema legato agli autoaggiornamenti: a causa dei limiti sui volumi di dati trasferibili imposti dai fornitori del servizio internet, molti giocatori sono obbligati a disattivare la funzione e dover aspettare diverse ore prima di poter giocare a un gioco che richieda un aggiornamento; basti pensare alle dimensioni di nuove patch di giochi come Modern Warfare e Apex Legends per avere un’idea dell’attesa. Il fan suggerisce così un’impostazione che permetta di scegliere quali giochi si autoaggiornino.

Poche ore dopo arriva la risposta di Phil Spencer, che a quanto pare sembra non essere esente dal problema:

Questa è un’ottima idea come funzionalità. Io di solito disinstallo i giochi che non voglio che si autoaggiornino (lasciandoli salvati in caso volessi poi rigiocarci), ma mi piace la possibilità di poter selezionare quali non si aggiornino automaticamente fino al loro avvio. Passerò il suggerimento al team di sviluppo. Grazie.

— Phil Spencer (@XboxP3) 3 marzo, 2020

Non è la prima volta che gli utenti Xbox suggeriscono delle idee all’azienda, e nemmeno vi è garanzia che questa funzionalità apparirà sulla nuova Xbox Series X, o con un aggiornamento firmware su Xbox One. È da tenere però in considerazione che è raro che Spencer risponda personalmente, il che lascia ai giocatori grandi speranze.

Visto l’arrivo della nuova console Xbox Series X, Xbox One S e Xbox One X sono scese parecchio di prezzo su Amazon. Approfittatene!