Xbox

Xbox Series X: Phil Spencer parla degli SSD per la next gen

Siamo ufficialmente entrati nell’anno della next gen, e man mano che passeranno i mesi da qui in avanti, le informazioni sulle console di prossima generazione diventeranno sempre più concrete. In una passata intervista, Phil Spencer aveva portato all’attenzione degli appassionati un interessante affermazione su Xbox Series X. A detta del capo della divisione Xbox, la nuova console utilizzerà l’SSD NVMe integrato come se fosse una RAM virtuale.

L’intervista, rilasciata al tempo dello scorso E3 alla redazione tedesca PC Games Hardware, ha visto Spencer dire la sua sugli SSD che monteranno le console di prossima generazione, dichiarando soprattutto che: “Grazie alla loro velocità, gli sviluppatori possono ora utilizzare l’SSD praticamente come una RAM virtuale. I tempi di accesso all’SSD si avvicinano ai tempi di accesso alla memoria delle console di attuale generazione.”

Spencer ha poi voluto espandere il suo discorso anche verso PlayStation 5 e alla scelta di Sony di utilizzare un SSD NVMe da montare sulla propria console di prossima generazione, scelta molto simile a quella fatta da Microsoft con Xbox Series X. “Mi piace il fatto che Mark Cerny e il suo team stiano puntando su un SSD per PlayStation 5. Insieme garantiremo una base installata più ampia e gli sviluppatori faranno tutto il possibile per padroneggiare e supportare la programmazione di queste funzionalità hardware al meglio delle loro capacità.”

Attualmente non c’è ancora troppo di concreto, ma sicuramente nel corso dei prossimi mesi salteranno fuori nuovi dettagli ed informazioni su Xbox Series X e PlayStation 5. Cosa pensate degli SSD che monteranno le console di prossima generazione? Diteci la vostra nella sezione dedicata ai commenti.

Siamo entrati nell’anno della next gen, ma c’è ancora molto da giocare sulla famiglia di console Microsoft attuali. Acquista ora una nuova Xbox One X comprensiva di abbonamento a Xbox Game Pass su Amazon a questo indirizzo.