Nintendo Switch

Yooka-Laylee, il “nuovo” Banjo-Kazooie è anche multiplayer

Mancano pochi mesi all'uscita di Yooka-Laylee: l'erede spirituale di Banjo-Kazooie in arrivo il prossimo 11 aprile su tutte le piattaforme. Il titolo – nato su Kickstarter dove si è rivelato un vero e proprio trionfo – potrà contare, tra le altre cose, anche su un nutrito comparto multigiocatore.

Team17, la software house che si occupa del titolo nota al pubblico per la serie Worms, ha pubblicato sul proprio canale YouTube ufficiale un video che mostra i punti forti dell'esperinza multiplayer di Yooka-Laylee. Segue il filmato in questione, della durata di poco più di un minuto.

"Potrete competere nell'arena Glaciators, correre verso il traguardo in Kartos Karting, combattere per la bandiera in Blag bandiera, sparare a raffica contro i nemici in Gun-Let Run e attraversare numerosi ostacoli in Jobstacle e Hijinx, e molto altro ancora", recita la descrizione ufficiale del filmato. Si parla di un totale di otto modalità multigiocatore, alle quali si aggiunge la possibilità di giocare la campagna anche in multiplayer locale.

Nato dall'idea di alcuni ex membri dello studio Rare (che può vantare tra i suoi titoli Donkey Kong Country, Conker's Bad Fur Day e il nuovissimo Sea of Thieves) il gioco ha sin da subito stuzzicato l'interesse di decine di migliaia di nostalgici da tutto il mondo: la campagna Kickstarter ha infatti fruttato più di 2 milioni di dollari.

yookalaylee 1

Continuate a seguirci per novità e aggiornamenti e diteci la vostra su questo Yooka-Laylee: può davvero essere il nuovo Banjo-Kazooie?