Tom's Hardware Italia
Spazio e Scienze

14 camere, 13 anni e 12 mesi

Pagina 2: 14 camere, 13 anni e 12 mesi
Tutti i numeri da record e le curiosità più sfiziose sulla Stazione Spaziale Internazionale, che ha appena celebrato 15 anni di attività.

14 camere nello spazio

La stazione spaziale di uno spazio abitabile distribuito su 14 moduli o componenti pressurizzati. Ci sono tre laboratori – il modulo statunitense Destiny, il modulo europeo Columbus e il laboratorio giapponese Kibo – e tre nodi di collegamento (Unity, Harmony e Tranquility). Sul versante russo, ci sono due vani di alloggiamento (Pirs e Rassvet), il modulo di servizio Zvezda e Zarya FBG. 

Quest'ultimo funge da camera di compensazione verso il settore operativo degli Stati Uniti. Il modulo multiuso permanente Leonardo (PMM) funziona invece come magazzino. Il modulo Kibo ha anche un proprio modulo di alimentazione (il "JLP") e, infine, c'è la Cupola che è un osservatorio sette finestre. Il volume interno della stazione spaziale è più o meno lo stesso di un aereo di linea Boeing 747.

ISS

13 anni di ospitalità ininterrotta

Ci sono voluti due anni di lavori prima che la stazione spaziale fosse pronta per gli inquilini. I tre membri dell'equipaggio Expedition One, l'astronauta della NASA William Shepard e i cosmonauti Sergei Krikalev e Yuri Gidzenko, furono i primi arrivati sull'avamposto orbitante il 2 Novembre 2000, e da allora la Stazione Spaziale è stata ininterrottamente abitata.

All'inizio l'equipaggio era di due o massimo tre persone. Oggi la Expedition 38 conta sei membri. Negli ultimi 4766 giorni, 88 persone hanno vissuto a bordo della Stazione Spaziale come membri residenti dell'equipaggio, mentre altre 120 persone sono state ospitate temporaneamente per aiutare nella costruzione e nelle consegnare di rifornimenti.

12 mesi sarà la missione più lunga

Finora la spedizione che è rimasta più a lungo a bordo della Stazione Spaziale Internazionale è stata quella della Expedition 14 (Michael Lopez-Alegria e Mikhail Tyurin), che è rimasta in orbita dal settembre 2006 all'aprile 2007, per un totale di 215 giorni e 8 ore. In media le altre missioni sono rimaste in orbita per cinque mesi e mezzo.

Luca Parmitano

In vista dell'invio degli astronauti nel fuori del Sistema Solare, tuttavia, la NASA e i suoi partner internazionali stanno predisponendo il primo soggiorno di un anno sulla Stazione Spaziale. Toccherà all'astronauta della NASA Scott Kelly e al cosmonauta Mikhail Korniyenko, che vivranno e lavoreranno sulla ISS per 12 mesi a partire da marzo 2015. 

La loro esperienza servirà per capire meglio le reazioni del corpo umano alla prolungata esposizione alla microgravità.