Tom's Hardware Italia
Fotografia

Obiettivi più piccoli, leggeri e meno costosi

Pagina 7: Obiettivi più piccoli, leggeri e meno costosi
Una domanda che sempre più fotografi "indecisi" si pongono prima di un acquisto importante. In questo servizio cerchiamo di fugare tutti i dubbi per chi non avesse ancora le idee chiare...

Le dimensioni fisiche di un obiettivo sono naturalmente legate a quelle del sensore. Gli obiettivi per fotocamere full frame saranno sempre più voluminosi, pesanti e costosi rispetto quelli destinati a fotocamere con sensori piccoli, in quanto devono "illuminare" un'area più grande, avere cioè – in gergo tecnico – un cerchio di copertura maggiore.

Verrebbe quindi da pensare che un obiettivo per una reflex APS-C, di una determinata lunghezza focale e luminosità, sia di dimensioni confrontabili con quello di una mirrorless APS-C. In realtà quelli per le mirrorless sono comunque più compatti, in quanto il diametro della baionetta è inferiore e il tiraggio più ridotto permette una progettazione semplificata soprattutto del gruppo ottico posteriore, quello più vicino al sensore.

Foto 11
La mirrorless di sinistra adotta un sensore APS-C e monta uno zoom 18-150mm f/3.5-6.3, mentre la reflex di destra un sensore APS-C e uno zoom 18-135mm f/3.5-5.6, leggermente più luminoso sulla focale più lunga ma anche più corto (135 al posto che 150mm). Si noti, oltre alla differenza di dimensioni del corpo macchina, quella degli obiettivi. Il diametro del primo è più ridotto e il peso inferiore.

Dal punto di vista della progettazione, il tiraggio ridotto delle mirrorless rende più semplice realizzare obiettivi grandangolari e farli più compatti.

Nei teleobiettivi, invece, si evidenzia ancora di più la differenza nelle dimensioni rispetto a quelli progettati per le reflex. Ovviamente, tanto più le mirrorless monteranno un sensore piccolo, tanto più i relativi obiettivi saranno piccoli e soprattutto leggeri.

I due esempi seguenti rendono perfettamente l'idea del concetto!

Foto 12
Fujinon XF100-400mmF4.5-5.6 R LM OIS WR, equivalente ad un 150-600, montato su una Fujifilm X-T1 (sensore APS-C); le sue dimensioni sono confrontabili con quelle di un 70-200 f/2.8 per reflex full frame, e pure il peso, di 1,37 kg
Foto 13
Sigma 150-600mm f/5-6.3 DG OS HSM S, stesse focali equivalenti del Fujinon XF100-400mm mostrato prima, ma – a parte le dimensioni maggiori – sul piatto della bilancia fa segnare 2,86 kg, più del doppio!

Infine, dobbiamo tener conto del fatto che un obiettivo più grande è ovviamente composto da lenti più grandi, più costose da produrre, più pesanti, impiega più materiale… e tutto ciò influisce sul prezzo, ovviamente. Per contro, le reflex (Canon e Nikon in particolare), offrono una maggior scelta di ottiche rispetto alle mirrorless, che sono presenti sul mercato da (soli) otto anni.