Ibride e Elettriche

Apple Car si farà: l’accordo sembra sempre più vicino

Apple Car potrebbe presto diventare realtà. Alcuni giorni fa avevamo riportato del possibile accordo con Hyundai ed ora è uscito un nuovo rumor che va a cambiare totalmente le carte in tavola posizionando Kia come possibile partner del marchio di Cupertino; le indiscrezioni suggeriscono di un accordo da 3.59 miliardi di dollari e questo è bastato per far schizzare il titolo del marchio Coreano di un ulteriore +14,5% dopo una salita del +20% quando nei giorni scorsi era trapelato che Hyundai si sarebbe rivolta a Kia per seguire il progetto della Mela, portando il titolo ai massimi dal 1997 quando le azioni di Kia erano arrivate a 102.000 won.

Il primo sito che ha pubblicato la notizia è il media coreano DongA che ha inoltre sottolineato come la possibile data di ufficialità della partnership potrebbe essere il prossimo 17 febbraio. Il capitale di 3.59 miliardi di dollari, previsti come investimento iniziale, verranno usati per avviare la produzione nella fabbrica statunitense di Kia in Georgia, vicino ad Atlanta. L’obiettivo di Apple pare essere la produzione di 100.000 auto elettriche annue entro il 2024 in questo stabilimento, che potrebbero diventare, tramite ampliamenti ed innovazioni tecnologiche, circa 400.000 auto all’anno; numeri interessanti ma che non possono competere con quelle prodotte da Tesla che ha appena festeggiato i 500.000 esemplari consegnati e nelle previsioni degli analisti, potrebbe raggiungere il milione entro fine 2021.

Al momento Apple, Hyundai e Kia non hanno voluto rilasciare dichiarazioni ma, in puro stile di Cupertino, ci aspettiamo un prodotto di qualità e che riuscirà a dare del filo da torcere alla concorrenza; sarà sicuramente una vettura premium con un target ben definito che andrà a combattere direttamente con Tesla per quanto riguarda il settore coperto da Model S e Model X, quello delle ammiraglie. Non resta che attendere il 17 Febbraio per l’ufficialità della notizia.