Ibride e Elettriche

Le Tesla made in Germany sono vicine, produzione ai nastri di partenza

L’impianto è stato annunciato alla fine del 2019 come parte di un piano di investimenti di 5 miliardi di euro e, a distanza di mesi, sembra che la costruzione sia quasi completata anche se è ancora in attesa dell’approvazione finale da parte delle autorità tedesche, dopo aver affrontato una significativa opposizione locale.

Una volta ricevuta l’approvazione, la cosiddetta Gigafactory avrà la capacità di produrre fino a 50 GWh di celle di batteria all’anno. Musk ritiene che questa capacità sarà raggiunta entro la fine del 2022, quindi in un tempo relativamente breve. Il sito ospiterà anche la produzione del tanto atteso crossover Model Y, che abbiamo visto in anteprima qualche settimana fa, disponibile da poco in Italia.

Federicovecchio.com

“Ma iniziare la produzione è un po’ la parte facile; la parte difficile è raggiungere la produzione di volume”, ha precisato Musk, intervenendo durante un festival tenutosi nelle immediate vicinanze alla Gigafactory durante lo scorso fine settimana. Il numero uno di Tesla, ha stimato che la fabbrica tedesca potrebbe produrre tra 5.000 e 10.000 veicoli a settimana e si presume che il famoso camion elettrico Tesla Semi faccia parte dei piani di produzione del nuovo sito. Lo stabilimento tedesco è destinato ad offrire più di 12mila posti di lavoro e Musk ha dichiarato di essere rammaricato di non poter assumere più persone specializzate.

Secondo quanto dichiarato la scorsa settimana, l’analista di settore Daniel Ives prevede che Tesla Gigafactory di Berlino inizierà a produrre le auto elettriche il mese prossimo “nonostante gli intoppi burocratici”; Ives ritiene che tale sviluppo allevierebbe un importante collo di bottiglia logistico, dal momento che la maggior parte di Tesla Model 3 / Y vengono prodotte in Cina e spedite in Europa. Qualora venissero acquistate tutte le Tesla prodotte in Germania, il marchio potrebbe rapidamente conquistare i primi posti di auto elettrica più venduta in Europa.