Ibride e Elettriche

Lexus: entro il 2025 dieci nuovi veicoli elettrificati

Il futuro di Lexus appare sempre più elettrico. Il marchio di lusso del gruppo Toyota ha nel prototipo LF-Z un’anticipazione di quali saranno i futuri modelli ad arricchire la gamma veicoli. Entro il 2025 (un arco temporale piuttosto breve) saranno svelati al grande pubblico dieci nuovi modelli elettrificati, tra soluzioni ibride, plug-in ed elettriche pure. Lexus (Toyota..) ha sviluppato una nuova piattaforma per automobili, con l’obiettivo di ampliare la propria offerta di vetture “sostenibili”.

Il modello per il quale si hanno al momento maggiori dettagli è proprio il prototipo LF-Z: si tratta di un crossover lungo quasi cinque metri e con un peso dichiarato di 2.100 kg. Considerando le dimensioni, andrà quindi a occupare un segmento di alto livello, proponendosi forse come ammiraglia elettrica per il marchio giapponese.

La nuova piattaforma permetterà di ospitare una batteria da 90 kWh con supporto alla ricarica in corrente continua fino a 150 kW, permettendo soste più brevi. La struttura propulsiva è composta da due motori elettrici, trazione integrale quindi, che permetteranno di erogare un massimo di 540 Cv e 700 Nm di coppia. Valori notevoli: l’accelerazione da 0 a 100 km/h è coperta in 3,0 secondi per una velocità massima di 200 km/h. La dimensione dell’accumulatore permetterà di percorrere fino a 600 km con un pieno di energia elettrica.

Una strategia così ampia e complessa, avrà delle ripercussioni anche per Toyota: la piattaforma, verosimilmente, sarà in comune e anche per il marchio leader del gruppo è previsto l’ingresso nel mondo delle elettriche. Il primo prodotto a zero emissioni dovrebbe essere un Suv, il cui debutto è previsto nei prossimi mesi. Entro fine anno dovrebbe infine essere presentata una nuova struttura propulsiva con batteria allo stato solido. Una tecnologia che potrebbe riscrivere le regole di mobilità elettrica per Toyota. E non solo.