Ibride e Elettriche

Sostenibilità: in Norvegia il primo aereo elettrico decollerà nel 2026

La lotta alle emissioni inquinanti sta vivendo un slancio senza precedenti, arrivando a coinvolgere la maggior parte delle soluzioni di mobilità, a ogni livello e a ogni…altezza! Soprattutto in Norvegia. Quello che in un passato molto recente sembrava solo una suggestione o poco più, ora potrebbe presto diventare realtà: un aeroplano elettrico. A dar solidità alla sicuramente poco comune idea, la partecipazione di due firme ben note nel mondo dell’aviazione: Rolls Royce e Tecnam.

La collaborazione ha come obiettivo la realizzazione di un’aereo a motore elettrico in grado di decollare entro il 2026 per il vettore regionale Wideroe. Si tratta di un progetto il cui obiettivo è quello di esplorare le possibilità e le applicazioni effettive di una proposta di trasporto aereo sostenibile; la Norvegia è una contesto ideale per questo tipo di valutazioni, viste le distanze ridotte dei voli regionali.

Il colosso inglese dei motori per aviazione andrebbe così a offrire le proprie competenze, sfruttando l’opportunità per mettere alla prova i già numerosi brevetti sulla tecnologica elettrica registrati. Da parte sua, Tecnam metterebbe a disposizione il velivolo P2012, che per via delle modifiche di propulsione, sarebbe stato rinominato P-Volt. Quest’ultimo potrebbe trasportate fino a 11 passeggeri, il tutto senza consumare neppure una goccia di carburante per aviazione.

Trattandosi ancora di un progetto in fase di sperimentazione, nessuna specifica tecnica è stata comunicata; Tecnam ha comunque sviluppato delle batterie ad altissima capacità, in grado anche di ridurre i tempi di ricarica tra un volo e l’altro. Quest’ultimo aspetto, così come i dati sull’autonomia in volo, restano le vere questioni da risolvere, viste anche le severissime misure di sicurezza da rispettare una volta in quota. La Norvegia ha come obiettivo il primo decollo entro il 2026, vedremo se entro cinque anni il progetto prenderà davvero il volo. La rotta è tracciata.