Auto

Tesla Model S Plaid fissa un nuovo record a Laguna Seca

Continuano le avventure della Model S Plaid, punto di riferimento per le supercar elettriche e sfidante numero uno dei classici bolidi a benzina. Dopo aver dominato Pikes Peak nella sua classe, solo per poi perdere contro una Mustang, ecco che l’ammiraglia Tesla è tornata a imporsi sul celebre tracciato di Laguna Seca. Come vedete nell’immagine, il veterano Randy Pobst è riuscito a fissare un tempo sul giro di 1.28.213, il migliore in campo EV. Ma non ancora abbastanza per scalzare la McLaren Senna che due anni fa (pilotata dallo stesso Pobst) segnò 1.27.620.

Probabilmente l’aerodinamica e il peso ridotto della fuoriserie McLaren ha inciso sul risultato ma dobbiamo ricordare che la Model S Plaid presente in questa pagina non è certo standard. Si tratta dello stesso modello da gara customizzato da Unplugged Performance per le corse e per vincere la cronoscalata di Pikes Peak. Oltre a una riduzione del peso grazie alla rimozione di gran parte degli interni abbiamo freni maggiorati, sospensioni migliorate e nuove appendici arodinamiche. Tutto questo in aggiunta alle prestazioni già notevoli della Model S Plaid base, iniziando dall’accelerazione 0-100 sotto o attorno (secondo che lo dica Tesla o qualcun altro) ai due secondi.

Senza dubbio questo risultato porterà altre case produttrici di supercar a sfidare i tempi firmati Unplugged Performance spingendo Randy Pobst a fronteggiare ancora sé stesso. Se non a Laguna Seca, magari sul più celebre e impegnativo circuito del Nurburgring dato che lo stesso team aveva già provato la pista a fine 2020 con una Model 3. Comunque vada, per gli appassionati di auto è interessante constatare gli enormi passi in avanti compiuti dal settore EV in pochi anni. Dai primi esperimenti con le utilitarie si è passati a veri e propri bolidi con pochi compromessi che tengono testa ai classici della Formula 1.

Cosa ci aspetta nelle prossime sfide con protagonista la Model S Plaid? Un motoscafo? Un aereo? O ancora i circuiti più noti al mondo del motorsport? Non ci vorrà molto per scoprirlo, basterà tenere d’occhio il fumo sollevato dai copertoni delle auto firmate Unplugged Performance.

Per il vostro parabrezza costantemente sotto attacco durante l’estate, trovate su Amazon il parasole griffato con i loghi del rally WRC.