Cinema e Serie TV

Serie TV Amazon Prime Video, le migliori al 2020

Amazon Prime Video migliora e incrementa la sua offerta anche nel 2020 con una serie di contenuti esclusivi, con film e nuove serie che non mancheranno nella nostra guida definitiva. Se cercate la serie televisiva che ricalca i vostri gusti o che sta letteralmente facendo impazzire gli utenti di Amazon, qui la troverete sicuramente. Iniziate a scorrere la pagina e lasciatevi travolgere dall’intrattenimento da salotto targato Amazon.

Aggiornamento Gennaio 2020

Nel mese di gennaio Amazon Prime Video ospiterà in esclusiva Treadstone, una serie action-thriller che ci introdurrà nella famosa Operazione Treadstone della CIA, un espediente narrativo che ha già ispirato la serie di film The Bourne con Matt Daemon, di cui questa serie è ufficialmente uno spin-off. La serie sarà disponibile a partire dal 10 gennaio.

Altro contenuto di rilievo sarà la serie Star Trek: Picard, che vede il ritorno del capitano Picard con un episodio settimanale. Oltre alla presenza di Sir Patrick Stewart ci saranno anche Alison Pill, Michelle Hurd, Evan Evagora, Isa Briones, Santiago Cabrera e Harry Treadaway. Una novità assoluta che arriverà a partire dal 24 gennaio.

GOOD OMENS

Ne abbiamo già parlato nella nostra recensione, ma è sempre bello ribadire quanto sia bello Good Omens. Una meravigliosa storia disponibile su Amazon Prime Video, tratta dal romanzo di Neil Gaiman e Terry Pratchett, che narra di un’apocalisse imminente e di un Anticristo un po’ diverso dal solito. Guarderemo tutto attraverso gli occhi dell’angelico Azraphel (Michael Sheen) e del demone Crowley (David Tennant), che dovrebbero essere rivali in quanto appartenenti rispettivamente al Paradiso e all’Inferno, ma che in realtà sono uniti da una potente amicizia. Good Omens ci mostrerà quanto anche le forze del bene possano essere preda dei sentimenti più bassi, come la vanità e la competizione tossica, e come i demoni possano essere, in fondo, molto più umani degli angeli. Una serie da non perdere!

ROTTEN TOMATOES: 82 %
Originale Amazon Prime Video: SI

  • Libro Buona Apocalisse a tutti, scritto da Neil Gaiman e Terry Pratchett: clicca qui

FLEA BAG

Una frizzante commedia scritta e interpretata dall’artista inglese Pheobe Waller Bridge (già vista nella serie Netflix, Crashing). La serie è l’adattamento dall’omonimo spettacolo teatrale di Waller-Bridge, messo in scena ad Edimburgo nel 2013, che ha vinto il primo premio Fringe. Fleabag ci parla di una giovane donna londinese e della sua caotica vita, composta da una famiglia disfunzionale, difficoltà economiche legate alla gestione di una caffetteria e la morte Boo, sua socia in affari e migliore amica. La serie ci mostra senza fronzoli la frenetica vita sessuale della protagonista e la sua voglia di essere sé stessa all’interno del mondo, senza scadere nei soliti cliché tipici del femminismo in salsa pop. La visione è obbligatoria per tutti coloro che hanno voglia di ridere e riflettere.

ROTTEN TOMATOES: 100%
Originale Amazon Prime Video: No

FUTURE MAN

La serie perfetta per tutti i gamer e gli appassionati di videogiochi. Josh Futterman, interpretato da Josh Hutcherson già visto in Hunger Games, è un gamer di fama mondiale che vive ancora con i suoi genitori e ha un lavoro umile. Josh è completamente incapace di legare con gli altri esseri umani, in particolare con le donne, ma è un vero campione a Biotic Wars, videogame distopico in cui lui è primo in classifica e veste i panni di Future Man, il suo avatar. Un giorno riesce a superare l’ultimo e difficilissimo liveello di Biotic Wars e viene raggiunto dai suoi personaggi, che prendono forma umana e provano a reclutarlo per una missione che ha come obiettivo il proteggere l’umanità dalla super-razza.
Future Man è una serie dinamica, divertente e che, nonostante i toni scanzonati, si rivela essere molto profonda in alcuni momenti.

ROTTEN TOMATOES: 91 %
Originale Amazon Prime Video: NO

COMMUNITY

Community  è la commedia che non ci meritavamo, ma di cui avevamo bisogno. Jeff Winger, un avvocato con la licenza sospesa, con lo scopo di sedurre l’ex attivista politica Britta Perry, organizza un finto gruppo di studio di spagnolo a cui lei è stata invitata a partecipare. Tuttavia, Britta invita un altro studente, Abed Nadir, che a sua volta invita altri quattro membri della classe spagnolo, Troy Barnes, Shirley Bennett, Annie Edison e Pierce Hawthorne, creando così un vero e proprio gruppo di studi.
Pur non avendo avuto lo stesso effetto sul pubblico italiano, questa sit-com è diventata uno dei pilastri della cultura di massa, soprattutto perché uno dei suoi temi centrali è proprio la cultura pop, snocciolata dal personaggio di Abed attraverso le sue citazioni. I personaggi sono scacciati dalla propria confort-zone per poi affrontare situazioni atipiche all’interno del Community College, confrontandosi con gli stereotipi della società e poi smontandoli uno per uno. Come se non bastasse una delle puntate della prima stagione, scritta dai fratelli Russo, è stata quella che ha spinto la produzione a sceglierli per girare i film sugli Avengers.

ROTTEN TOMATOES: 88%
Originale Amazon Prime Video: NO

  • Cofanetto DVD serie completa di Community, Edizione Regno Unito: clicca qui

HANNA

Non siamo di fronte ad una serie senza sbavature, ma ad un esperimento molto interessante. Hanna è la trasposizione televisiva dell’omonimo film di Joe Wright, con protagonista l’attrice Saoirse Ronan, e racconta la storia di un’adolescente che vive con Erik, l’unico uomo che abbia mai conosciuto come suo padre, in una parte remota di una foresta in Polonia. Un tempo, Erik reclutava giovani donne all’interno del programma della CIA, nome in codice UTRAX, dove il DNA dei bambini veniva migliorato così da creare dei super soldati. Quando però Erik s’innamora di Johanna, la madre di Hanna, salva la bambina per poi sparire. La CIA ordina così al suo agente sul campo, Marissa, di chiudere il programma ed eliminare tutti i bambini. L’interessante storia di una fuga immersa nei paesaggi dell’est Europa, che vi terrà a tratti col fiato sospeso. Pur avendo i suoi difetti, la serie Hanna è un piccolo gioiellino sia per via dell’interpretazione dei protagonisti, sia per le atmosfere gelide e cupe.

ROTTEN TOMATOES: 70%
Originale Amazon Prime Video: Sì

  • Blu-ray film Hanna, di Joe Wright con Saoirse Ronan: clicca qui

LOST

Una delle serie che ha contribuito al cambiamento della televisione. Tutti coloro che l’hanno seguita passo passo hanno vissuto quella che è conosciuta come la Lost Experience, un periodo fatto di teorie e speculazioni, dove tutti noi ci chiedevamo che cosa rappresentava quel fumo nero, o quel simbolo che tutti noi ricordiamo, affezionandoci ai personaggi e restando con il fiato sospeso per il loro destino. Tutto inizia con un incidente aereo: un gruppo di sopravvissuti si ritroveranno a dover collaborare per sopravvivere su un’isola tropicale (all’apparenza) deserta, dove l’aereo si è schiantato. Da qui tutto quanto si complicherà.

ROTTEN TOMATOES: 90 %
Originale Amazon Prime Video: No

PREACHER

L’oscuro predicatore, Jesse Custer (interpretato da Dominic Cooper) insieme alla sua ex ragazza, Tulip, e a un vampiro irlandese chiamato Cassidy, s’imbarca in un viaggio per trovare letteralmente Dio. Una premessa interessante per una serie che non smette di regalare sorprese. Liberamente tratta dall’opera fumettistica di Garth Ennis, Preacher unisce sacro e profano come pochi prima (e dopo) di lui. Un viaggio in compagnia di un antieroe degno della DC Comics, da sempre più ombrosa rispetto alla sua sorellastra Marvel.

ROTTEN TOMATOES: 90 %
Originale Amazon Prime Video: No

  • Primo volume del fumetto Preacher: clicca qui
  • Blu-ray prima stagione della serie Preacher, Edizione Regno Unito: clicca qui

THE OFFICE US

Ormai è un cliché: quando di una serie ci sono una versione britannica e una statunitense, di solito si preferisce sempre la prima. Non è il caso di The Office US che si dimostra all’altezza della sua fonte d’ispirazione inglese, se non addirittura superiore. La serie tra varie gag racconta la vita dei dipendenti di un ufficio di una ditta che si occupa di vendere carta. Sarà per la presenza del grande Steve Carell, ma The Office è una serie diversa, divertente ma spesso amara e cinica, che mostra le frustrazioni e le manie dei personaggi senza troppi fronzoli. Consigliata a tutti coloro che hanno visto solo la versione britannica con l’altrettanto talentuoso Ricky Gervais e ha coloro che hanno voglia di ridere tanto, ai limiti dell’eccessivo.

ROTTEN TOMATOES: 89%
Originale Amazon Prime Video: No

AMERICAN GODS

Ultimamente i soggetti partoriti da Neil Gaiman sono quelli più amati dai produttori. In fondo, come dargli torto? American Gods ci racconta la storia di Shadow Moon, che viene rilasciato di prigione, dopo aver scontato una condanna di tre anni per una rapina in un casinò, con alcuni giorni di anticipo a causa dell’improvvisa morte dell’amatissima moglie Laura, venuta a mancare in un incidente d’auto. Dopo alcune strane visioni, Shadow Moon incontra un uomo che si presenta come Mr. Wednesday (Ian McShane), il quale si dimostra fin troppo informato sulle sue vicissitudini passate e presenti. L’uomo gli propone di lavorare per lui come guardia del corpo in cambio di un enorme compenso e Shadow accetta di collaborare. Ma le cose prenderanno una piega inaspettata.
American Gods è un viaggio attraverso le mitologie, dove incontreremo dei passati e presenti che ci rapiranno esattamente come faranno con Shadow Moon. Si tratta di una delle opere più riuscite di Gaiman, dove atmosfere fantastiche e critica all’attuale politica americana si mescolano pericolosamente.
La seconda stagione non è stata apprezzata da molti, ma vale sicuramente la visione per poter apprezzare a pieno quest’opera.

ROTTEN TOMATOES: 75%
Originale Amazon Prime Video: No

THE BOYS

I sette - Credit Amazon

E se fossero gli eroi ad essere i veri cattivi? Ecco la domanda che si pone The Boys, una delle serie del momento che nessun appassionato di fumetti e cine-comic può perdersi. Siamo in un mondo dove i vigilanti hanno abbracciato il lato oscuro, diventando dei personaggi viscidi e corrotti. Sarà un nuovo gruppo, “i Ragazzi”, a fermare le azioni di questi “eroi” e proteggere gli innocenti dai loro stessi salvatori. Sulle prime The Boys sembra riportare sullo schermo ogni scena del fumetto, ma man mano diventa un prodotto sempre più personale, senza però snaturare la fonte d’ispirazione. Una serie di otto puntate imperdibile, da recuperare il prima possibile se non avete ancora avuto la possibilità di guardarla.%0