Tom's Hardware Italia
Cinema e Serie TV

Serie TV Amazon Prime Video, le migliori al 2019

La nostra lista delle migliori serie del 2019 presenti sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video.

Ci sono tantissime piattaforme, tante serie e poco tempo. Abbiamo deciso di darvi una mano nella ricerca della serie perfetta da guardare, da soli o in compagnia, su Amazon Prime Video fornendovi un elenco di interessanti show che riempiranno le serate di tutti voi. Mettetevi comodi e cominciate a scegliere la vostra prossima serie.

GOOD OMENS

Ne abbiamo già parlato nella nostra recensione, ma è sempre bello ribadire quanto sia bello Good Omens. Una meravigliosa storia disponibile su Amazon Prime Video, tratta dal romanzo di Neil Gaiman e Terry Pratchett, che narra di un’apocalisse imminente e di un Anticristo un po’ diverso dal solito. Guarderemo tutto attraverso gli occhi dell’angelico Azraphel (Michael Sheen) e del demone Crowley (David Tennant), che dovrebbero essere rivali in quanto appartenenti rispettivamente al Paradiso e all’Inferno, ma che in realtà sono uniti da una potente amicizia. Good Omens ci mostrerà quanto anche le forze del bene possano essere preda dei sentimenti più bassi, come la vanità e la competizione tossica, e come i demoni possano essere, in fondo, molto più umani degli angeli. Una serie da non perdere!

ROTTEN TOMATOES: 82 %

Originale Amazon Prime Video: SI

– Libro Buona Apocalisse a tutti, scritto da Neil Gaiman e Terry Pratchett: clicca qui

FLEA BAG

Una frizzante commedia scritta e interpretata dall’artista inglese Pheobe Waller Bridge (già vista nella serie Netflix, Crashing). La serie è l’adattamento dall’omonimo spettacolo teatrale di Waller-Bridge, messo in scena ad Edimburgo nel 2013, che ha vinto il primo premio Fringe. Fleabag ci parla di una giovane donna londinese e della sua caotica vita, composta da una famiglia disfunzionale, difficoltà economiche legate alla gestione di una caffetteria e la morte Boo, sua socia in affari e migliore amica. La serie ci mostra senza fronzoli la frenetica vita sessuale della protagonista e la sua voglia di essere sé stessa all’interno del mondo, senza scadere nei soliti cliché tipici del femminismo in salsa pop. La visione è obbligatoria per tutti coloro che hanno voglia di ridere e riflettere.

ROTTEN TOMATOES: 100%

Originale Amazon Prime Video: No

COMMUNITY

Community  è la commedia che non ci meritavamo, ma di cui avevamo bisogno. Jeff Winger, un avvocato con la licenza sospesa, con lo scopo di sedurre l’ex attivista politica Britta Perry, organizza un finto gruppo di studio di spagnolo a cui lei è stata invitata a partecipare. Tuttavia, Britta invita un altro studente, Abed Nadir, che a sua volta invita altri quattro membri della classe spagnolo, Troy Barnes, Shirley Bennett, Annie Edison e Pierce Hawthorne, creando così un vero e proprio gruppo di studi.
Pur non avendo avuto lo stesso effetto sul pubblico italiano, questa sit-com è diventata uno dei pilastri della cultura di massa, soprattutto perché uno dei suoi temi centrali è proprio la cultura pop, snocciolata dal personaggio di Abed attraverso le sue citazioni. I personaggi sono scacciati dalla propria confort-zone per poi affrontare situazioni atipiche all’interno del Community College, confrontandosi con gli stereotipi della società e poi smontandoli uno per uno. Come se non bastasse una delle puntate della prima stagione, scritta dai fratelli Russo, è stata quella che ha spinto la produzione a sceglierli per girare i film sugli Avengers.

ROTTEN TOMATOES: 88%

Originale Amazon Prime Video: NO

– Cofanetto DVD serie completa di Community, Edizione Regno Unito: clicca qui

HANNA

Non siamo di fronte ad una serie senza sbavature, ma ad un esperimento molto interessante. Hanna è la trasposizione televisiva dell’omonimo film di Joe Wright, con protagonista l’attrice Saoirse Ronan, e racconta la storia di un’adolescente che vive con Erik, l’unico uomo che abbia mai conosciuto come suo padre, in una parte remota di una foresta in Polonia. Un tempo, Erik reclutava giovani donne all’interno del programma della CIA, nome in codice UTRAX, dove il DNA dei bambini veniva migliorato così da creare dei super soldati. Quando però Erik s’innamora di Johanna, la madre di Hanna, salva la bambina per poi sparire. La CIA ordina così al suo agente sul campo, Marissa, di chiudere il programma ed eliminare tutti i bambini. L’interessante storia di una fuga immersa nei paesaggi dell’est Europa, che vi terrà a tratti col fiato sospeso. Pur avendo i suoi difetti, la serie Hanna è un piccolo gioiellino sia per via dell’interpretazione dei protagonisti, sia per le atmosfere gelide e cupe.

ROTTEN TOMATOES: 70%

Originale Amazon Prime Video: Sì

– Blu-ray film Hanna, di Joe Wright con Saoirse Ronan: clicca qui

 

PREACHER

L’oscuro predicatore, Jesse Custer (interpretato da Dominic Cooper) insieme alla sua ex ragazza, Tulip, e a un vampiro irlandese chiamato Cassidy, s’imbarca in un viaggio per trovare letteralmente Dio. Una premessa interessante per una serie che non smette di regalare sorprese. Liberamente tratta dall’opera fumettistica di Garth Ennis, Preacher unisce sacro e profano come pochi prima (e dopo) di lui. Un viaggio in compagnia di un antieroe degno della DC Comics, da sempre più ombrosa rispetto alla sua sorellastra Marvel.

ROTTEN TOMATOES: 90 %

Originale Amazon Prime Video: No

– Primo volume del fumetto Preacher: clicca qui
– Blu-ray prima stagione della serie Preacher, Edizione Regno Unito: clicca qui


THE OFFICE US

Ormai è un cliché: quando di una serie ci sono una versione britannica e una statunitense, di solito si preferisce sempre la prima. Non è il caso di The Office US che si dimostra all’altezza della sua fonte d’ispirazione inglese, se non addirittura superiore. La serie tra varie gag racconta la vita dei dipendenti di un ufficio di una ditta che si occupa di vendere carta. Sarà per la presenza del grande Steve Carell, ma The Office è una serie diversa, divertente ma spesso amara e cinica, che mostra le frustrazioni e le manie dei personaggi senza troppi fronzoli. Consigliata a tutti coloro che hanno visto solo la versione britannica con l’altrettanto talentuoso Ricky Gervais e ha coloro che hanno voglia di ridere tanto, ai limiti dell’eccessivo.

ROTTEN TOMATOES: 89%

Originale Amazon Prime Video: No

AMERICAN GODS

Ultimamente i soggetti partoriti da Neil Gaiman sono quelli più amati dai produttori. In fondo, come dargli torto? American Gods ci racconta la storia di Shadow Moon, che viene rilasciato di prigione, dopo aver scontato una condanna di tre anni per una rapina in un casinò, con alcuni giorni di anticipo a causa dell’improvvisa morte dell’amatissima moglie Laura, venuta a mancare in un incidente d’auto. Dopo alcune strane visioni, Shadow Moon incontra un uomo che si presenta come Mr. Wednesday (Ian McShane), il quale si dimostra fin troppo informato sulle sue vicissitudini passate e presenti. L’uomo gli propone di lavorare per lui come guardia del corpo in cambio di un enorme compenso e Shadow accetta di collaborare. Ma le cose prenderanno una piega inaspettata.
American Gods è un viaggio attraverso le mitologie, dove incontreremo dei passati e presenti che ci rapiranno esattamente come faranno con Shadow Moon. Si tratta di una delle opere più riuscite di Gaiman, dove atmosfere fantastiche e critica all’attuale politica americana si mescolano pericolosamente.
La seconda stagione non è stata apprezzata da molti, ma vale sicuramente la visione per poter apprezzare a pieno quest’opera.

ROTTEN TOMATOES: 75%

Originale Amazon Prime Video: No

– Libro di Neil Gaiman, American Gods: clicca qui

 

THE BOYS

I sette - Credit Amazon

E se fossero gli eroi ad essere i veri cattivi? Ecco la domanda che si pone The Boys, una delle serie del momento che nessun appassionato di fumetti e cine-comic può perdersi. Siamo in un mondo dove i vigilanti hanno abbracciato il lato oscuro, diventando dei personaggi viscidi e corrotti. Sarà un nuovo gruppo, “i Ragazzi”, a fermare le azioni di questi “eroi” e proteggere gli innocenti dai loro stessi salvatori. Sulle prime The Boys sembra riportare sullo schermo ogni scena del fumetto, ma man mano diventa un prodotto sempre più personale, senza però snaturare la fonte d’ispirazione. Una serie di otto puntate imperdibile, da recuperare il prima possibile se non avete ancora avuto la possibilità di guardarla.

ROTTEN TOMATOES: 80%

Originale Amazon Prime Video: Sì

– Primo volume del fumetto The Boys: clicca qui

 

LA FANTASTICA SIGNORA MAISEL

Le donne non fanno ridere? Provate a guardare La Fantastica Signora Maisel e poi pensarla allo stesso modo. Miriam “Midge” Maisel sembra essere la tipica casalinga uscita da uno spot di cereali, ma dopo essere stata tradita e allontanata dalla famiglia improvvisa in un locale, uno spettacolo con tema la propria situazione sentimentale e in conclusione mostra il seno a dimostrazione di quanto sia attraente. Viene arrestata per atti osceni, ma la mattina seguente, dopo essere stata rilasciata, incontra il comico Lenny Bruce, anch’egli in fase di scarcerazione. Il comico avverte Midge che l’ambiente della comicità è tremendo, ma Midge prende la sua opinione come un incoraggiamento e si riunisce con Susie, una dipendente del Comedy Club, per affinare il suo pezzo comico, diventando così una sorta di stand-up comedian.
Questa serie si impegna a distruggere questo stereotipo che vede una donna incapace di provocare una risata. Si ride delle donne e con le donne, ma sembra difficile accettare il fatto che anche loro siano dotate di senso dell’umorismo. Se poi ci troviamo di fronte ad una donna bella, allora la possibilità che faccia ridere cade sotto lo zero, nonostante la storia del cinema e della televisione ci abbia presentato attrici come Monica VittiMarina Massironi Paola Cortellesi, incantevoli nell’aspetto e capaci di far morire dal ridere.
Se avete voglia di ridere e distruggere gli stereotipi di genere, vi consigliamo la visione de La Fantastica signora Maisel. 

 ROTTEN TOMATOES: 94%

Originale Amazon Prime Video: Sì

 

THE MAN IN THE HIGH CASTLE

Dalla penna di Philip K. Dick nacque La Svastica sul Sole, poi anni dopo è stata realizzata questa trasposizione per la TV con il titolo The Man in The High Castle. Ci troviamo in un’ucronia, dove gli Stati Uniti non esistono più e il loro territorio è stato spartito tra Germania e Giappone: a ovest si trovano gli Stati Giapponesi del Pacifico; a est sorge il Grande Reich Nazista; i due territori sono divisi dagli Stati delle Montagne Rocciose, noti anche come Zona Neutrale. In questo mondo alla deriva, Julianna Crain deve indagare sulla morte della sua sorellastra Trudy, la quale prima di morire le ha affidato una bobina di una pellicola che mostra gli Alleati sconfiggere la Germania e il Giappone. Juliana decide quindi di recarsi a Cañon City, dove Trudy era diretta, per scoprire la verità.
Se amate le ucronie e le atmosfere cupe, The Man in The High Castle è la serie che fa per voi.

ROTTEN TOMATOES: 81 %

Originale Amazon Prime Video: Sì

– Libro di Philip K. Dick, La Svastica sul Sole: clicca qui

 

MR ROBOT

Prima di diventare Freddy Mercury, Rami Malek interpretava magistralmente il personaggio di Elliot Alderson nella serie Mr Robot. In questa serie il nostro protagonista di giorno svolge la professione di informatico, di notte è un hacker professionista. Elliot viene avvicinato da Mr. Robot, un misterioso anarchico-insurrezionalista, che intende introdurlo in un gruppo di hacktivisti conosciuti con il nome di fsociety. Loro hanno come obiettivo quello di liberare l’umanità dai debiti con le banche e smascherare i potenti che stanno distruggendo il mondo. Ma per Elliot questo sarà anche il momento per riflettere sul suo passato, ormai annebbiato.
In questa serie il mistero e il buio sono le due componenti fondamentali, perché è lì che si nascondono coloro che muovono i fili della società, trattando tutti come burattini. Ma la fsociety vuole tagliare quei fili e liberare tutti noi, sotto la guida di Elliot… o di Mr Robot?
Se vi interessa la tematica o volete vedere semplicemente un Christian Slater in splendida forma, allora vi conviene recuperare Mr Robot su Amazon Prime Video.

ROTTEN TOMATOES: 93%

Originale Amazon Prime Video: No

– Blu-ray prima stagione di Mr Robot: clicca qui

 

PHILIP K. DICK’S ELECTRIC DREAMS

Torniamo a parlare di Philip K. Dick e delle sue avvincenti storie. Philip K. Dick’s Electric Dreams è una serie antologica in cui in ogni puntata viene narrata una storia che si ispira ai libri del maestro della fantascienza. Nel cast ci sono grandi nomi come Bryan Cranston, Geraldine Chaplin Steve Buscemi e le sceneggiature sono ben scritte, rendendo giustizia alle opere originali di Dick.
Vale la pena guardarla sia se siete appassionati del genere, sia se volete vedere attori di un certo calibro in una veste un po’ diversa.

ROTTEN TOMATOES: 73 %

Originale Amazon Prime Video: No

 

THE TERROR

La serie The Terror è incentrata sul pericolosissimo viaggio dell’equipaggio della Royal Navy, in territori mai toccati dall’uomo, mentre tenta di scoprire il Passaggio a Nord-Ovest. L’equipaggio vive in condizioni disumane e la speranza sembra ormai inesistente. La serie racconta le storie di questo gruppo di uomini, isolati e bloccati ai confini del mondo, lottando non solo con i pericoli del mare, ma anche fra loro. Questo è probabilmente una sorta di survival, che accontenterà tutti gli amanti delle atmosfere angoscianti e dell’horror più puro.

ROTTEN TOMATOES: 93%

Originale Amazon Prime Video: No

 

THIS IS US

Ci allontaniamo dalle atmosfere truculente e distopiche, per avvicinarci ad una storia più delicata e sicuramente più rassicurante. This is Us parla della famiglia Pearson, che attraversa un momento difficile dopo la perdita di uno dei tre gemelli partoriti dalla moglie Rebecca. Lei e suo marito Jack (Milo Ventimiglia) decidono di adottare un bambino afroamericano nato nello stesso giorno e abbandonato da sconosciuti nei pressi di una vicina caserma dei vigili del fuoco, facendo in seguito ritorno a casa comunque con tre figli.
This is Us sembra rievocare le serie TV dei primi anni 2000 incentrate sulla famiglia e gli affetti, ma si dimostra essere molto più di questo, raccontando storie profonde e piene di emozioni positive e dolorose.
Consigliata a tutti coloro che hanno tanta voglia di commuoversi e di affezionarsi ai personaggi, punto forte di tutta la serie.

ROTTEN TOMATOES: 83 %

Originale Amazon Prime Video: No

 

GOLIATH

L’avvocato Billy McBride (Billie Bob Thornton) è ora in rovina. Viene lasciato dalla moglie Michelle Lasciato dalla moglie Michelle, vive in un motel vicino alla costa, passa il suo tempo in un bar, costantemente ubriaco. Come se non bastasse, il suo ex socio lo odia e medita vendetta contro di lui. Quando riaffiorano nuovi indizi su un vecchio caso su un presunto suicidio in mare, che aveva coinvolto un importante cliente dello studio, l’avvocatessa Patty Solis-Papagian si reca da Billy, chiedendogli un aiuto per portare il caso verso un patteggiamento.
Goliath si regge tutta sulle spalle di Billie Bob Thornton, il quale da solo riesce a tenere banco e a coinvolgere lo spettatore dal primo fino all’ultimo episodio. Serie interessante, soprattutto per chi ama le storie basate sull’investigazione.

ROTTEN TOMATOES: 82%

Originale Amazon Prime Video: Sì

 

TOKYO GIRL

Tokyo Girl è uno spaccato di vita giapponese, che ha al centro la figura di Aya. Lei si trasferisce a Tokyo a 20 anni: la serie segue questa giovane ragazza che diventa una donna, raccontando la sua storia nel corso di 40 anni, dandoci un’idea di come vivano le donne nella società giapponese. Si tratta di una serie molto diversa, che vira più sull’informazione che sul raccontare una storia. Tokyo Girl è perfetta per coloro che hanno intenzione di approfondire la società giapponese e in particolare la figura femminile e la percezione che la società nipponica ha di lei.

ROTTEN TOMATOES: 80%

Originale Amazon Prime Video: NO